Alici fritte

Le alici fritte sono un antipasto facile da preparare ed anche molto economico. Il risultato però è un piatto appetitoso ed invitante. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Alici fritte
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le alici fritte sono molto facili e veloci da preparare ma soprattutto sono un piatto molto economico dal momento che le alici hanno un prezzo molto contenuto. Sono ottime da presentare come antipasto, ma possono anche essere servite, ovviamente in porzioni maggiori, anche come secondo piatto. Vediamo insieme come preparare delle ottime alici fritte.

Ingredienti

  • 500 g di alici
  • 3 cucchiai di farina
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per friggere

  • Olio di arachidi q.b.

Alici-fritte-88873

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle alici fritte dovete partire proprio dalle alici, che andranno pulite per bene eliminando la testa e poi, facendo un’incisione sulla parte laterale, anche semplicemente con il dito, anche le interiora. Lavate per bene le alici sotto acqua fredda corrente in maniera tale da eliminare eventuali altri residui all’interno ed apritele delicatamente a libro, facendo attenzione a non separare le due parti. Togliete quindi la spina dorsale delle alici e sciacquate molto bene nuovamente e mettetele su un vassoio su della carta assorbente così che si asciughino per bene e perdano l’acqua in eccesso.

Fatto questo passate le alici nella farina e poi mettetele a friggere in una padella con dell’olio di arachidi portato a temperatura per un paio di minuti per lato. Quando le alici fritte saranno ben dorate toglietele dall’olio ed adagiatele su un piatto coperto con della carta assorbente così da perdere l’olio in eccesso. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutte le alici fritte. Aggiustate di sale e pepe e servitele ben calde ai vostri ospiti.

Alici-fritte-88873

Consigli e varianti

Le alici fritte possono essere rese ancora più golose passandole dopo la farina in dell’uovo sbattuto. In questo modo la panatura sarà più consistente e golosa. Decidete, quindi, in base ai vostri gusti. Se poi volete rendere la panatura croccante potete passarle anche nel pangrattato così da fare delle piccole cotolette di alici.

Le alici fritte sono un antipasto molto semplice. In alternativa potete servire delle alici marinate o un tortino di alici. Tutte ricette economiche ma molto sfiziose, che solitamente piacciono molto. Per i più piccoli o per chi non amasse il pesce potete, invece, preparare delle crocchette di patate o degli arancini di riso.

Conservazione

Le alici fritte sono ottime da consumare subito dopo averle fritte, quando sono ancora ben calde. Potete, però, conservare le alici fritte per un giorno al massimo coprendole con della pellicola trasparente, e andranno scaldate in forno o in microonde prima di essere nuovamente servite. Per apprezzare però la croccantezza della panatura l’ideale è consumarle ben calde subito dopo averle preparate.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!