Asparagi in sfoglia con prosciutto crudo

Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo sono un antipasto molto facile e veloce da realizzare ma di certo di certo piaceranno a tutti. Vediamo come realizzarli passo dopo passo ed alcuni consigli per ottenere un risultato davvero perfetto

Asparagi in sfoglia con prosciutto crudo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo sono un antipasto molto saporito realizzato avvolgendo degli asparagi nel prosciutto crudo e nella pasta sfoglia. Il risultato è decisamente particolare e molto friabile e sicuramente stupirà i vostri ospiti. Proprio per questo gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo sono perfetti per occasioni particolari o per i giorni di festa. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi asparagi in sfoglia con prosciutto crudo.

Ingredienti

  • 10 asparagi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 10 fette di prosciutto crudo
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato o in scaglie
  • 1 uovo

Asparagi-in-sfoglia-con-prosciutto-crudo-75952

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo dovete partire dagli asparagi, cuore di questo piatto. Questi, infatti, andranno innanzitutto raschiati o pelati per eliminare le parti più esterne e dure e poi bisogna procedere eliminando le parti più dure e bianche degli asparagi, lasciando soltanto la parte più tenera.

Fatto questo gli asparagi andranno raccolti insieme, legati con uno spago e messi a bollire in acqua bollente portata ad ebollizione in un’asparagera oppure in una pentola stretta e lunga così che abbiano una cottura uniforme.

Fateli cuocere per una decina di minuti al massimo perché non devono essere totalmente cotti ma mantenere la loro struttura più croccante. Fatto questo scolateli e fateli freddare per bene dopo averli asciugati con della carte assorbente.

Adesso dedicatevi alla pasta sfoglia. Srotolato il rotolo e tagliatelo così da ricavare 10 strisce, esattamente quanto gli asparagi che avete appena preparato. A questo punto procedete alla composizione vera e propria degli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo.

Avvolgete gli asparagi nel prosciutto crudo cosparso con del parmigiano reggiano grattugiato o con delle scaglie. Solo in un secondo momento potrete avvolgere tutto con le strisce di pasta sfoglia ce avete appena creato.

A questo punti non vi resta che adagiare i vostri asparagi in sfoglia con prosciutto crudo su una teglia coperta con della carta da forno, spennellare la loro superficie con dell’uovo sbattuto e poi mettere in forno preriscaldato a 200°c per circa 15 minuti. il risultato che dovrete ottenere saranno degli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo ben dorati in superficie.

Sfornate,, quindi gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo e serviteli ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi.

Asparagi-in-sfoglia-con-prosciutto-crudo-75952

Consigli e varianti

Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo possono essere proposti ai vostri ospiti in diverse varianti. Potete ad esempio sostituire il prosciutto crudo con dello speck o della pancetta oppure potete utilizzare del pecorino o della provola al posto delle scaglie di grana. Il risultato sarà comunque molto goloso.

Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo sono degli antipasti davvero sfiziosi e veloci da preparare. In alternativa potete preparare delle pizzette di sfoglia, dei cornetti salati, dei wurstel mummia, della mozzarella in carrozza, delle olive all’ascolana, della crema fritta, delle polpette di pane, delle crocchette di patate, delle crocchette di patate con prosciutto e mozzarella, dei krapfen di patate o degli arancini di riso.

Conservazione

Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero se chiusi all’interno di un contenitore ermetico o scoperti con della pellicola trasparente. Gli asparagi in sfoglia con prosciutto crudo andranno scaldati in forno prima di essere riproposti ai vostri ospiti. Il consiglio comune è di consumarli ben caldi dopo averli preparati per assaporarli al meglio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!