Biscottini salati al parmigiano reggiano aromatizzati alla salvia

I biscottini salati al parmigiano reggiano aromatizzati alla salvia sono ottimi per accompagnare un aperitivo o per stupire i propri ospiti. Ecco la ricetta

Biscottini salati al parmigiano reggiano aromatizzati alla salvia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscottini salati al parmigiano aromatizzati alla salvia sono perfetti per l’aperitivo casalingo con gli amici o per un piccolo buffet in piedi!

Un pò di parmigiano, farina, uova, la salvia e il gioco è fatto! Potete prepararli poco prima dell’arrivo degli ospiti o tenerne una scorta congelata in freezer dal momento che si conserveranno perfettamente, pronti a venirvi in aiuto in caso di cene improvvisate!

Facili e veloci, un’idea nuova e stuzzicante da gustare in semplicità, per accompagnare salumi, formaggi cremosi o sorseggiando un ottimo vino bianco o prosecco!

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 200 g di parmigiano reggiano
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 15 foglie di salvia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei biscottini salati al parmigiano aromatizzati alla salvia dovete predisporre tutti gli ingredienti pesandoli, in modo da averli pronti per poi incorporarli uno di seguito all’altro.

Mettete il burro in una ciotolina adatta al microonde e fatelo ammorbidire impostando una temperatura bassa (300 watt) con scatti di 10 secondi per volta: fate attenzione, il burro non deve sciogliersi, quindi diventare liquido, ma solo ammorbidirsi (in pasticceria si usa dire burro a pomata, proprio perchè deve mantenere l’aspetto del burro e la consistenza di una pomata!).

Grattugiate finemente il parmigiano reggiano, lavate le foglie di salvia e asciugatele bene con un panno, tritatele al coltello molto finemente, in modo che si possano amalgamare bene all’interno della frolla salata.

Passate adesso alla preparazione della frolla salata. Versate sulla spianatoia la farina, creando una fontana, inserite il parmigiano, il pizzico di sale, il pepe, poi il burro a pomata e le uova. Iniziate ad incorporare gli ingredienti dal centro poi verso l’esterno, amalgamate burro e uova impastandoli, poi spostatesi verso l’esterno per incorporare il parmigiano e per ultima la farina. Lavorate il meno possibile e quando il composto si accorperàa formando la “palla” chiudete dentro alla pellicola schiacciando un pò. Mettete a riposare un’ora in frigo.

Una volta riposato l’impasto, tirateo fuori dal frigo e accendete il forno a 175°C.

Stendete la frolla salata col matterello, con uno spessore non troppo sottile, di circa 4-5 millimetri. Con uno stampino da biscotti della forma che preferite coppate la frolla, via via reimpastando la rimanente e ristendendola.

Preparate un foglio di cartaforno sulla teglia e adagiatevi i frollini salati: sfornate quando saranno dorati in superficie, dopo circa 8-10 minuti in forno.

In alternativa potete servire dei vol au vent o una bruschetta caprese.

Conservazione

I biscottini salati al parmigiano aromatizzati alla salvia si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

Se utilizzate del burro normale, aggiungetevi un pizzico di sale quando lo ammorbidite nel microonde, altrimenti potete acquistare dello squisito burro salato, che si trova in tutti i supermercati, per un risultato ancora più saporito ed equilibrato! Per un tocco più creativo, prima della cottura potete riutilizzare lo scarto di albume per spennellare i frollini e far aderire semi di papavero, paprika o altre spezie aromatiche!

Altre ricette interessanti
Commenti
Tiziana Maranzana

05 aprile 2016 - 14:32:03

devono essere fantastici!!!!!

0
Rispondi
Alice Parretta

05 aprile 2016 - 14:37:50

Io li adoro!

0
Pamela Belli

05 aprile 2016 - 14:19:22

ottimo abbinamento, devo provarli

0
Rispondi
Alice Parretta

05 aprile 2016 - 14:21:34

Grazie Pamela! Provali e fammi sapere!

0