Bocconcini di patate con formaggio e speck

I bocconcini di patate con formaggio e speck sono un antipasto veloce da realizzare ma allo stesso tempo molto particolare. Vediamo la ricetta per prepararli ed alcune varianti altrettanto gustose per stupire i vostri invitati

Bocconcini di patate con formaggio e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bocconcini di patate con formaggio e speck sono un antipasto davvero molto veloce da preparare, ma molto sfizioso. Si tratta, infatti, di un piatto molto rapido e che non richiede grandi preparazioni, ma che dà vita ad un risultato di tutto rispetto, che sorprenderà i vostri ospiti. I bocconcini di patate con formaggio e speck vengono realizzato avvolgendo delle patate novelle con della scamorza e dello speck. Il risultato è una vera e propria esplosione di sapori, che vi farà fare davvero un figurone con i vostri ospiti. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi bocconcini di patate con formaggio e speck.

Ingredienti

  • 24 fettine di speck
  • 100 di provola
  • 12 patate novelle
  • Olio d’oliva q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei bocconcini di patate con formaggio e speck dovete partire proprio dalle patate che costituiscono il nucleo centrale di questo piatto ed anche l’ingrediente principale. Le patate novelle andranno, quindi, sbucciate, lavate e messe a lessare in abbondante acqua salata oppure al vapore. Decidete la modalità di cottura che preferite.

Quando le vostre patate novelle saranno pronte lasciatele freddare prima di procedere con la preparazione dei bocconcini di patate con formaggio e speck. Prendete intanto una pirofila e cospargetene il fondo con un po’ d’olio, magari aiutandovi con un pennello per alimenti.

Quando le patate saranno abbastanza fredde prendetele una per una ed arrotolatevi intorno la provola, utilizzandone due fette per coprire l’intero dimensione della patate. Per sigillare i vostri bocconcini di patate con formaggio e speck e non far muovere il formaggio aggiungete lo speck, che dovrete avvolgere intorno in maniera da coprire l’intera superficie della patata novella per cui disponete le due fette in lati differenti.

Una volta realizzati i bocconcini di patate con formaggio e speck questi andranno disposti sulla pirofila preparata prima. Procedete, quindi, con tutti i bocconcini di patate con formaggio e speck che avete a disposizione o che desiderate preparate.

A questo punto i vostri bocconcini di patate con formaggio e speck sono pronti per essere messi in forno a 180°C per circa 20 minuti. Passato questo lasso di tempo potete servire i vostri bocconcini di patate con formaggio e speck ai vostri ospiti quando questi sono ancora ben caldi così da apprezzare al meglio il formaggio fuso e la morbidezza delle patate novelle, che freddandosi andrebbe perduta.

I bocconcini di patate con formaggio e speck sono un ottimo antipasto o, all’occorrenza, possono anche diventare un golosissimo contorno per dei cibi a base di carne.

Consigli e varianti

I bocconcini di patate con formaggio e speck possono essere preparati davvero in tantissimi modi. Potete sostituire la provola con della provola piccante, della scamorza affumicata o con dell’Emmenthal. È importante soltanto fare attenzione che il formaggio scelto si presti per essere arrotolato intorno alle patate novelle. Anche lo speck, se lo desiderate, può essere sostituito con un altro salume, che sia prosciutto crudo, pancetta o persino salame. Il risultato è un piatto sempre molto gustoso e buono da portare a tavola ai vostri ospiti. Sbizzarritevi pure con la fantasia e con gli abbinamenti in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti.

I bocconcini di patate con formaggio e speck sono un ottimo antipasto, molto sfizioso e veloce da preparare, e solitamente piace molto ma in alternativa potete preparare delle girelle di prosciutto cotto e formaggio, un rotolo di frittata con scamorza e prosciutto servito in fette, della crema fritta, dei chicken rolls, dei funghi ripieni, delle cipolle ripiene o degli involtini di cetriolo. Il risultato sarà sempre ottimo. Se, invece, lo servite come contorno potete portare a tavola in alternativa dei carciofi ripieni, degli involtini di melanzane, dei carciofi alla romana, una parmigiana di melanzane, della peperonata, dei carciofi fritti in pastella o dei peperoni con patate. Per occasioni più eleganti sono ottimo da portare a tavola un flan di spinaci o un flan di patate.

Conservazione

I bocconcini di patate con formaggio e speck si conservano perfettamente in frigorifero per un paio di giorni, se chiusi all’interno di un contenitore ermetico o se coperti con della pellicola trasparente. Basterà, poi, passarli nuovamente in forno per una decina di minuti o per qualche secondo in microonde perché ritrovino la loro morbidezza e la giusta consistenza come quando li avete preparati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!