Antipasti   •   Originali   •   Vegeteriano

Bruscopizza margherita

La bruscopizza margherita è una variante semplice e velocissima da preparare della classica pizza margherita. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La bruscopizza margherita è una variante molto semplice e velocissima da preparare della classica pizza margherita.

Se, infatti, avete voglia di gustare tutto il sapore di una pizza margherita ma non avete tempo o voglia di dedicarvi alla lunga preparazione che serve per realizzare l’impasto base di questo vero capolavoro amato in tutto il mondo questa ricetta farà davvero al caso vostro.

A costituire la base, infatti, in questo caso non sarà il solito impasto per pizza ma un pane per bruschetta che verrà reso croccante in padella e poi farcito con quelli che sono gli ingredienti tipici della pizza margherita, ovvero della mozzarella di bufala e sugo di pomodoro. Una foglia di basilico e la bruscopizza margherita sarà davvero perfetta da servire come antipasto o come cena veloce e sfiziosa, anche per i più piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima bruscopizza margherita.

Ingredienti

  • 4 fette di pane da bruschetta
  • q.b di sugo di pomodoro
  • 2 mozzarella di bufala
  • q.b di origano
  • q.b di sale
  • q.b di basilico
  • q.b di pomodorini

Preparazione

Per iniziare la preparazione della bruscopizza margherita dovete partire proprio dalla base.

Olio sul pane
Olio sul pane

Vi servirà in questo caso, come abbiamo detto prima, del pane da bruschetta, che dovrete cospargere con dell’olio extravergine d’oliva e mettere in padella per qualche minuto così da formare una doratura invitante e molto golosa che darà croccantezza al pane.

Dopo circa cinque minuti capovolgete la vostra fetta di pane da bruschetta e cospargete con dell’altro olio extravergine d’oliva.

Taglio dei pomodorini
Taglio dei pomodorini

Dedicatevi nel frattempo agli ingredienti che vi serviranno per condire, ovvero alla mozzarella di bufala ed ai pomodorini, che andranno ridotti rispettivamente in fette ed in metà, ed al sugo di pomodoro.

Mozzarella di bufala
Mozzarella di bufala

Fatto questo non vi resta che condire il pane con ingredienti tipici della pizza margherita.

Sugo di pomodoro sul pane da bruschetta
Sugo di pomodoro sul pane da bruschetta

Stendete un primo strato di sugo di pomodoro, aggiungete delle fette di mozzarella di bufala, dei pomodorini e condite con dell’origano e del sale, a seconda dei vostri gusti.

Bruscopizza condita
Bruscopizza condita

Coprite con un coperchio la vostra padella e lasciate proseguire la cottura per circa 5 minuti o fino a quando anche la mozzarella in superficie si sarà perfettamente fusa e tutti gli ingredienti si saranno amalgamati alla perfezione.

La bruscopizza margherita a questo punto andrà servita immediatamente ai vostri ospiti così da apprezzarne tutto il sapore e tutta la croccantezza del pane e degli ingredienti tipici della più classica pizza margherita.

In alternativa potete preparare un clubhouse sandwich con pollo croccante o una pagnotta Margherita, un’altra preparazione alternativa e particolare che stupirà sicuramente i vostri ospiti.

Conservazione

La bruscopizza margherita va consumata ben calda subito dopo la sua preparazione per apprezzare la croccantezza del pane e la mozzarella di bufala ben morbida.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete ovviamente sbizzarrirvi con la fantasia e creare le bruscopizza che più preferite, giocando con gli ingredienti e con le combinazioni di sapore come si fa per la preparazione delle pizze. Ad esempio potete aggiungere delle altre verdure oppure utilizzare dei salumi a vostra scelta. In pochissimi minuti porterete a tavola un'alternativa alla classica pizza davvero molto particolare e sfiziosa.