Cannoli di grana ripieni

I cannoli di grana ripieni sono degli antipasti molto originali che costituiscono una versione salata dei classici cannoli siciliani. Vediamo, quindi, come prepararli ed alcuni consigli per ottenere un risultato perfetto e molto coreografico

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannoli di grana ripieni sono un antipasto decisamente sfizioso e molto originale, che ripropone in versione salata i classici cannoli siciliani. I cannoli di grana ripieni costituiscono un ottimo finger food per un buffet di antipasti e possono essere realizzati in mille modi diversi a seconda dei gusti dei propri ospiti o delle situazioni nelle quali si vogliono servire. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi cannoli di grana ripieni.

Cannoli-di-grana-ripieni

Ingredienti

  • 500 g di Grana grattugiato

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di ricotta
  • 250 g di patate lesse
  • 100 g di piselli
  • 80 g di carote
  • 20 g di pinoli

Preparazione

Cannoli-di-grana-ripieni
Disco di grana grattuggiato

Per iniziare la preparazione dei cannoli di grana ripieni dovete partire dalla realizzazione vera e propria dei cannoli. Per fare questo avrete bisogno del Grana, che disporrete su un foglio di carta forno qualche cucchiaiata alla volta a formare un disco e metterete a scaldare in padella oppure in forno a microonde per qualche secondo.

Cannoli-di-grana-ripieni
Realizzazione dei cannoli di grana

Quando il formaggio si sarà surriscaldato potete arrotolarlo intorno ad un cannello di alluminio, tipicamente utilizzato per i cannoli, così da ottenere la tipica forma dei cannoli siciliani.

Questa operazione va svolta molto velocemente perché è importante che la cialda sia ben calda e quindi malleabile perché non si spezzi e mantenga poi la sua forma.

Mettete, quindi i cannoli di grana su un vassoio a riposare e raffreddarsi per bene. Solo in un secondo momento procederete ad estrarre il cannello di alluminio.

Cannoli-di-grana-ripieni
Ingredienti per il ripieno

Mentre aspettate che i cannoli di grana si freddino potete procedere con la realizzazione del ripieno. Prendete una padella e come prima cosa tostate i pinoli, che metterete poi da parte, dal momento che vi serviranno in seguito. Dedicatevi, quindi, alle carote, che andranno pelate e poi ridotte in piccoli cubetti. Sgranate i piselli, se li utilizzate freschi, e lessateli in abbondante acqua salata per qualche minuto così che si cuociano ma rimangano anche ben croccanti e compatti. Dedicatevi adesso alle patate, che avrete fatto lessare in abbondante acqua salata per 40 minuti circa e poi schiacciate con un apposito schiacciapatate.

Cannoli-di-grana-ripieni
Farcitura dei cannoli

A questo punto tutto è pronto e potete passare alla composizione vera e propria dei cannoli di grana ripieni. In una ciotola aggiungete la ricotta, privata di tutta l’acqua in eccesso, ed aggiungete anche le verdure, le patate ed i pinoli. Amalgamate per bene il tutto ed inserite il composto ottenuto all’interno di una sac à poche.

Fatto questo riprendete i cannoli di grana, estraete con molta delicatezza il cannello di alluminio e riempiteli con il ripieno utilizzando la sac à poche. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i cannoli di grana ripieni che desiderate. Non resta che servirli ai vostri ospiti, che di certo ne rimarranno molto impressionati.

Cannoli-di-grana-ripieni

Consigli e varianti

I cannoli di grana ripieni possono essere realizzati in mille modi, a seconda dei gusti e delle esigenze. Ottimi anche con del pomodoro e delle melanzane fritte oppure con della besciamella e dei cubetti di prosciutto passati in padella. Le combinazioni sono davvero tante per cui non resta che sbizzarrirsi. Come alternativa potete utilizzare un formaggio diverso per la realizzazione delle cialde, come del Parmigiano Reggiano o del Pecorino.

I cannoli di grana ripieni sono degli antipasti davvero sfiziosi e molto particolari, ma in alternativa potete servire delle barchette di pane ripiene, dei biscotti al parmigiano, una torta salata di polenta, dei krapfen salati con patate e scamorza oppure dei muffin ai peperoni.

Conservazione

I cannoli di grana ripieni si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperti con della pellicola trasparente.