Antipasti   •   Verdura   •   Vegeteriano   •   Vegano

Caponata di verdure

La caponata di verdure è un'alternativa alla classica caponata siciliana. Un piatto perfetto per l'estate che conquisterà tutti con i suoi sapori ed i suoi colori. Ecco la ricetta

Caponata di verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La caponata di verdure è una variante della classica caponata siciliana, realizzata solitamente soltanto con le melanzane.

Si tratta di una preparazione perfetta per ogni periodo dell’anno, anche per l’estate, in cui le verdure di stagione ci consentono di realizzare un piatto colorato, profumato e davvero strepitoso, che potrà essere servito come antipasto ma anche come contorno.

Si tratta di una preparazione da poter consumare calda oppure a temperatura ambiente, permettendo così alla marinatura agrodolce di rendere il piatto ancora più sfizioso e particolare e fare in modo che le verdure si impregnino per bene di tutti i sapori.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima caponata di verdure ed alcuni consigli utili per delle varianti davvero saporite e particolari.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • q.b di sedano
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • q.b di olive nere
  • q.b. di olive verdi
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 bicchierino di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione della caponata di verdure dovete dapprima dedicarvi a tutte le verdure che vi serviranno per questa preparazione. Le verdure, infatti, andranno private delle estremità, pelate quando necessario e ridotte in piccoli cubetti.

Cercate di realizzare dei cubetti che abbiano più o meno tutti la stessa dimensione, così da avere un risultato finale esteticamente omogeneo e quindi più gradevole. In una padella mettete abbondante olio extravergine d’oliva ed aggiungete le melanzane, mescolando di tanto in tanto ed aggiustando di sale così che questa si dorino perfettamente.

Quando le melanzane inizieranno ad ammorbidirsi potete aggiungere anche le zucchine, le carote ed i peperoni. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete anche il pomodoro o dei pomodorini, a seconda dei vostri gusti. Aggiungete anche sedano, cipolla e capperi e fate proseguire la cottura, aggiustando di sale e pepe in base ai vostri gusti.

Se necessario aggiungete dell’altro olio extravergine d’oliva così che tutte le verdure abbiano sempre modo di cuocere perfettamente. Quando le verdure inizieranno ad essere tutto ben morbidr potrete aggiungere anche le olive e poi aceto r zucchero. Amalgamate per bene il tutto e fate proseguire la cottura senza coperchio per qualche minuto così che l’aceto possa evaporare per bene.

Una volta pronta la caponata di verdure andrà lasciata da parte a freddarsi prima di essere servita ai vostri ospiti, se decidete di consumarla a temperatura ambiente, oppure servitela ben calda.

In alternativa potete preparare una ratatouille di verdure o una torta di patate.

Conservazione

La caponata di verture si conserva per 2-3 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare per questa preparazione le verdure che preferite. Dosate anche la quantità di aceto e zucchero, bilanciando la proporzione tra i due ingredienti in base al sapore finale che volete ottenere ed al tipo di agrodolce che volete realizzare. Il risultato finale sarà comunque fresco e molto saporito. Se lo desiderate potete anche cuocere le verdure in forno e proseguire con la realizzazione della marinatura in agrodolce in padella.

Altre ricette interessanti
Commenti
Erminia Segato

14 giugno 2017 - 15:49:09

Mi sembra ottima proverò a farla

0
Rispondi