Caponatina di verdure alla siciliana

La caponatina di verdure alla siciliana è un antipasto sfizioso, che si rifà alla classica caponata siciliana realizzata rigorosamente con melanzane. Ecco la ricetta

Caponatina di verdure alla siciliana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La caponata è un antipasto tipico siciliano. Si narra che nell’antichità era un piatto prelibato consumato solo dall’alta borghesia e dai nobili, poichè preparato con il Capone, una qualità di pesce dalle carni pregiate. Il popolo, che non poteva permettersi di acquistare il pesce, la preparava con le melanzane e col passare dei secoli la caponata è diventata un antipasto immancabile sulle tavole dei siciliani, viene infatti servita tutt’oggi nei migliori ristoranti di Palermo e provincia.

La Caponatina di verdure alla siciliana contiene, oltre alle “storiche” melanzane, anche le zucchine ed è insaporita con l’aceto balsamico. La ricetta originale prevede un’emulsione di aceto di vino e zucchero ma se volete ottenere un gusto più delicato è meglio utilizzare l’aceto balsamico di Modena. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 10 olive verdi
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 185 ml di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare la Caponatina di Verdure alla siciliana innanzitutto dovrete lavare, asciugate e tagliare a cubetti sia la melanzana che le zucchine. Friggete gli ortaggi in abbondante olio di semi, quindi scolateli su carta assorbente, salate e tenete da parte.

Tritate finemente la cipolla e tagliate a pezzetti piccoli il gambo di sedano. Trasferiteli in una pentola capiente con 1 mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare le verdure.

Quando l’acqua è evaporata del tutto aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere insieme alle olive denocciolate (e tagliate grossolanamente) e infine con i capperi dissalati.

Caponatina di verdure alla siciliana

Aggiungete adesso la passata di pomodoro, mescolate con cura e regolate di sale. Lasciate insaporire a fiamma bassa per 2-3 minuti, dopo di che aggiungete i cubetti di melanzane e zucchine, mescolate con cura e unite l’aceto balsamico. Mescolate delicatamente e togliete la pentola dal fuoco.

Trasferite la caponata su un piatto da portata e lasciate raffreddare completamente. Ponete la Caponatina di verdure alla siciliana in frigorifero, fino al momento di servirla.

In alternativa potete servire la classica caponata di melanzane o una parmigiana di melanzane, veri classici.

Caponatina di verdure alla siciliana

Conservazione

La caponatina di verdure alla siciliana si conserva per diversi giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Basterà lasciarla per una mazzora fuori dal frigo prima di servirla perchè torni davvero perfetta.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

La caponatina di verdure alla siciliana è un antipasto vegetariano ideale da servire per un pranzo (o cena) oppure per un buffet freddo con amici. Si presenta molto bene se servito all'interno di coppette finger-food oppure su crostini di pane tostato ben caldo. Un'ottima variante è quella della Caponata di melanzane e pesce spada.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!