Cestini di patate ripieni

I cestini di patate ripieni sono un antipasto davvero molto originale e particolare perfetto da servire anche come contorno. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cestini di patate ripieni sono degli antipasti o dei contorni davvero sfiziosi e molto particolari, ideali per tantissime occasioni diverse che vanno da un semplice pasto in famiglia o delle giornate di festa.

Il loro aspetto molto elegante e raffinato, infatti, le rende ottime da portare a tavola anche in occasioni più formali. Fette di patate molto sottili formano un cestino che accoglie un ripieno di mozzarella e funghi trifolati. Il risultato è davvero un piatto dal sapore intenso pur nella sua semplicità. Inoltre, sono molto originali e questo li rende perfetti per stupire i propri ospiti.

Vediamo quindi insieme come preparare degli ottimi cestini di patate ripieni ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di patate
  • 150 g di mozzarella
  • 80 g di funghi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di burro
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cestini di patate ripieni dovete iniziare dalla base, ovvero dalle patate che vi serviranno per la realizzazione dei cestini.

Come prima cosa dovete pelare le patate, lavarle ed asciugarle. Fatto questo, utilizzando una mandolina, dovete creare delle fette molto sottili. Lo spessore è molto importante per la buona riuscita dei vostri cestini di patate. Le fette così realizzate andranno aggiunte in una ciotola ben capiente, cosparse con abbondante olio extravergine d’oliva, sale e parmigiano reggiano grattugiato, dosando la quantità in base ai vostri gusti.

Prendete adesso uno stampo per muffin, cospargete con del burro fuso e disponete all’interno le fette di patate così da coprire il fondo e le pareti, decidendo quanto spessore dare al cestino di patate. Fatto questo mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Quando i cestini saranno quasi pronti sfornate ed aggiungete il ripieno, realizzato con dei cubetti di mozzarella e dei funghi che avrete nel frattempo passato in padella con dell’olio extravergine e ed uno spicchio d’aglio ed aggiustato con sale e pepe.

Fate attenzione a non eccedere con le quantità di ripieno altrimenti potrebbe sbordare in fase di cottura. Rimettete quindi i vostri cestini di patate ripieni in forno a 200°C per circa 5 minuti, così che la mozzarella si sciolga perfettamente. Una volta pronti sfornate i vostri cestini di patate e servite con una spolverizzata di prezzemolo tritato ed una fogliolina per decorare ciascun cestino.

In alternativa potete servire delle patate a fisarmonica o delle barchette di patate ripiene.

Conservazione

I cestini di patate ripieni sono ottimi da consumare ben caldi, ma si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico o coperti con della pellicola trasparente.

I consigli di Fidelity Cucina

Lo spessore delle patate è importantissimo per la buona riuscita della ricetta e per un effetto estetico ottimale. Cospargete con burro al posto dell’olio le fette di patate se lo gradite o utilizzate un formaggio dal sapore più intenso se preferite dare un gusto più deciso al piatto. Potete sbizzarrirvi con il condimento a seconda delle situazioni e dei gusti dei vostri ospiti.