Chicken rolls

I chicken rolls sono un piatto molto particolare perfetto per le giornate più calde o per un pasto veloce fuori casa. Ecco la ricetta per prepararli ed alcune varianti interessanti

Chicken rolls
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I chicken rolls sono degli antipasti particolari ma molto sfiziosi, perfetti per portare a tavola qualcosa di diverso rispetto al solito. I chicken rolls vengono preparati con una base di piadina arrotolata e farcita con pollo grigliato arricchito con verdure e poi condito con una golosa crema alla senape. I chicken rolls possono essere preparati in tantissime varianti, tutte molto fresche e saporite a seconda della stagione o dei gusti. I chicken rolls sono anche un piatto da poter portare fuori casa dal momento che, arrotolati all’interno di un po’ di carta alluminino possono facilmente essere consumati in qualsiasi momento della giornata. I chicken rolls sono un antipasto molto particolare e fresco, adatto ai periodi più estivi. In questo caso bisognerà creare delle fette di un paio di centimetri che andranno fermate e servite con degli stuzzichini. Vediamo, quindi, come preparare dei perfetti chicken rolls.

Ingredienti

  • 250 g di petto di pollo
  • 8 foglie di lattuga
  • 4 piadine
  • 150 g di pomodoro
  • 40 g di carote
  • 90 g di salsa allo yogurt
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei chicken rolls dovete partire dalle verdure che andranno a farcire le piadine. Prendete le carote, pulitele e sbucciatele per bene e poi procedete con un taglio a julienne per creare delle listarelle ben sottili. Per raggiungere un risultato perfetto è bene utilizzare un coltello ben affilato.

Dedicatevi adesso al pomodoro, che andrà ridotto in cubetti oppure in fettine, a seconda del risultato che volete ottenere. Adesso per proseguire la preparazione dei chicken rolls dedicatevi al pollo. Vi servirà del petto di pollo ben pulito e privato di ogni parte grassa.

Il pollo andrà tagliato in fettine molto sottili. Passate ogni singola fetta ad olio e mettete poi su una griglia ben calda. Salate e pepate e poi fate cuocere per circa 5 minuti. Ovviamente questi tempi di cottura si riferiscono a delle fette di pollo ben sottili. Se, invece, avete realizzato delle fette di pollo più spesse regolatevi di conseguenza.

A metà cottura girate le fette di pollo così da farle grigliare per bene da entrambe le parti. Quando il pollo sarà cotto andrà tagliato in fettine molto sottili, che si fonderanno benissimo con le verdure a julienne preparate prima.

Lavate anche le foglie di lattuga e tutti gli ingredienti per realizzare i vostri chicken rolls sono tutti pronti per cui non vi resta che iniziare la composizione del vostro piatto.

Prendete una piadina e fatela scaldare per qualche secondo sia da un lato che dall’altro. Fate molta attenzione alla cottura della piadina, che deve essere molto veloce per evitare che si secchi e si rompa poi di conseguenza quando andrete ad arrotolarla.

Stendete adesso la piadina su un piano di lavoro e cominciate ad inserire il condimento. Adagiate innanzitutto le foglie di lattuga, alcune fettine di pomodoro, alcune listarelle di pollo e per terminare le carote a julienne condite con la salsa allo yogurt. aggiustate di sale e pepe. Arrotolate, quindi, il vostro chicken rolls. Fate molta attenzione a questa fase. Cercate di tenere ben stretto il vostro chicken rolls quando andate ad arrotolarlo per evitare che questo rimanga troppo aperto e lasci cadere parte del suo condimento.

Per tenere il chicken rolls ben stretto potete avvolgerlo già da subito con della carta alluminio e farlo riposare per circa 15 minuti così da far incorporare tutti i sapori tra di loro ma soprattutto da mantenere la forma arrotolata dei chicken rolls.

Se intendete mangiare i chicken rolls come pasto fuori casa basterà eliminare soltanto una parte della carta stagnola per poterli consumare in maniera molto pratica. Se,invece, state preparando i chicken rolls come antipasto potete eliminare la carta stagnola e creare delle fette spesse un paio di centimetri che andrete a tenere insieme con uno stuzzicadenti così da evitare che il ripieno non fuoriesca completamente.

I chicken rolls possono essere serviti ancora caldi o tepidi oppure quando si saranno raffreddati.  Il risultato è sempre molto goloso e particolare. I chicken rolls sono un piatto molto sfizioso, perfetto per delle giornate estive molto afose e calde in cui non si ha voglia di piatti molto elaborati o caldi.

I chicken rolls sono davvero un piatto molto particolare e gustoso, perfetto per un buffet di antipasti o per gli amanti delle verdure.

Consigli e varianti

I chicken rolls sono un piatto molto sfizioso, che può essere preparato davvero in mille modi. Un’ottima alternativa altrettanto gustosa può essere costituita da una farcitura con pollo grigliato, mozzarella e pesto. Il sapore ed il profumo dei chicken rolls sarà ancora più intenso e sfizioso.

Anche la salsa di condimento dei chicken rolls può cambiare a seconda dei gusti e può essere costituita da della sala coktail o della salsa tartara. Potete anche aggiungere a questa preparazione del mais, che renderà ancora più estivo il vostro piatto.

I chicken rolls sono degli antipasti molto sfiziosi, ma se dovete dare delle alternative potete preparare delle mozzarelle in carrozza, della crema fritta, delle polpette di pane, dei tris di tartine o delle crocchette di patate.

Conservazione

I chicken rolls si conservano per un giorno se coperti con della pellicola trasparente. I chicken rolls possono essere preparati con anticipo, realizzando prima le verdure e poi andando a realizzare e comporre i chicken rolls soltanto nel momento in cui avete intenzione di servirli ai vostri ospiti.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!