Cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe

I cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe sono degli antipasti originali e molto sfiziosi, perfetti per un aperitivo o un buffet. Ecco la ricetta

Cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe sono un antipasto molto stuzzicante ed appetitoso ideale da servire durante un buffet di compleanno, per un brunch o aperitivo in compagnia di amici. Si preparano molto facilmente e sono molto d’effetto, inoltre hanno un costo esiguo e si possono preparare qualche ora prima.

Il salame al pistacchio è un salume tipico siciliano molto particolare e stuzzicante; si trova facilmente in tutti i supermercati ma se non riuscite a reperirlo potete sostituirlo con il salame Napoli o Milano.

Ingredienti

  • 350 g di farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 310 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di sale
  • 100 g di salame
  • 100 g di philadelphia

Ingredienti per decorare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di sesamo

Preparazione

Per realizzare i cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe innanzitutto miscelate le due farine all’interno di una ciotola capiente. Al centro praticate un buco, dove andrete a posizionare il lievito di birra fresco sciolto con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e il burro ammorbidito e tagliato a cubetti. Iniziate ad impastare aggiungendo gradatamente l’acqua tiepida e quando si sarà formata una palla di impasto, trasferitela sul piano del tavolo infarinato e impastate fino a quando si formerà un panetto soffice ed elastico (circa 10 minuti).

Rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con uno strofinaccio umido e mettete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (ci vorrà circa 1 ora e mezza). Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e stendetelo in un disco non troppo sottile. Con un tagliapasta ricavate 10 spicchi di egual misura. Prendete il primo triangolo di pasta e, partendo dalla base, arrotolatelo formando un cornetto e incurvate un po’ le estremità. Posizionate il primo cornetto su una teglia rivestita di carta da forno e ripetete l’operazione con gli altri 9 spicchi. E’ importante che sulla teglia vengano ben distanziati, altrimenti si attaccheranno fra loro!

Quando tutti i cornetti sono pronti, mettete nuovamente a lievitare per circa 15 minuti. Trascorsa la seconda lievitazione, spennellate ciascun cornetto con un tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte e decorate con i semi di sesamo (facoltativo). Infornate a 190°C per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando risulteranno perfettamente cotti sia sopra che sotto.

Quando i cornetti saranno ben cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare. Quando saranno freddi, tagliateli a metà e farciteli con il Philadelphia alle erbe e fettine di salame al pistacchio.

Potete servire un tris di tartine o dei funghi ripieni per arricchire il vostro buffet.

Cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe

Conservazione

Potrete consumare i cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe subito ma si mantengono perfettamente soffici e golosi fino al giorno successivo. Riponete in frigorifero solo se li preparate in estate.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

I cornetti salati con salame al pistacchio e Philadelphia alle erbe sono un antipasto perfetto per i buffet o per l'aperitivo, sono facili da realizzare ed economici, inoltre piacciono davvero a tutti! Per una versione vegetariana, potete sostituire il salame al pistacchio con delle verdure grigliate. Potete sostituire la Farina 0 con la Manitoba, per un risultato ancora più soffice.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!