Crocchette di patate e speck

Le crocchette di patate e speck sono un antipasto diverso dalle solite crocchette di patate rese ancora più golose dallo speck. Vediamo come prepararle e come cuocerle anche in versione light

Crocchette di patate e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crocchette di patate e speck sono un antipasto sfizioso e decisamente gustoso da portare a tavola in mille occasioni diverse. Le patate, lessate e schiacciate, vengono aromatizzate dallo speck che gli dona un sapore più intenso e particolare. Le crocchette di patate e speck saranno un’idea sempre molto ben accetta sia dai grandi che dai bambini. Possono essere fritte nell’olio bollente oppure rese più light cuocendole in forno. Vediamo, quindi, come preparare delle ottime crocchette di patate e speck.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 80 g di speck
  • 1 uovo
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Ingredienti per panare

  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.

Ingredienti per friggere

  • olio di semi q.b.

Crocchette-di-patate-e-speck-105572

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle crocchette di patate e speck dovete partire dalle patate, che sono l’ingrediente fondamentale di questa preparazione. Queste andranno messe a lessare in una pentola con abbondante acqua salata per circa 40 minuti.

Cercate di utilizzare delle patate che abbiano tutte più o meno la stessa dimensione in modo tale da avere una cottura più uniforme possibile. Una volta pronte le patate andranno scolate, private della buccia e poi passate con uno schiacciapatate quando sono ancora ben calde così che questa operazione risulti più facile e veloce.

La purea di patate così ottenuta andrà messa all’interno di una ciotola ben capiente insieme all’uovo, al parmigiano reggiano, sale, pepe e noce moscata e allo speck, che dovrete tritare molto finemente al coltello.

Amalgamate per bene il tutto in modo tale da formare un impasto molto compatto da cui andrete a ricavare le vostre crocchette di patate e speck. Potete decidere di dargli la classica forma allungata oppure creare dei piccoli bocconcini rotondi. Decidete in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti, ma anche sulla base di un eventuale ripieno, che si potrebbe creare ad esempio con della scamorza.

Una volta realizzate le forme delle vostre crocchette di patate e speck dovrete passarle una alla volta nell’uovo e poi nel pangrattato così da ricoprirne perfettamente la superficie. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le crocchette di patate e speck che desiderate.

A questo punto non vi resta che passare alla cottura delle crocchette di patate e speck. In una padella ben capiente mettete a scaldare abbondante olio di semi e, quando questo sarà arrivato a temperatura potete aggiungere poco per volta le crocchette di patate e speck e fare dorare su entrambi i lati per qualche minuti.

Una volta pronte le crocchette di patate e speck andranno messe su un piatto coperto con della carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso. Le crocchette di patate e speck sono quindi pronte per essere servite ai propri ospiti quando sono ancora ben calde.

Crocchette-di-patate-e-speck-105572

Consigli e varianti

Come detto prima potete aggiungere un ripieno filante all’interno delle vostre crocchette di patate e speck. Utilizzate ad esempio dei cubetti di scamorza o di provola, ma fate sempre attenzione a non esagerare così da non vedere fuoriuscire il ripieno in fase di cottura.

Le crocchette di patate e speck possono essere anche cotte in forno a 200°C per circa 15 minuti, avendo però cura di girarle a metà cottura.

Le crocchette di patate e speck sono una variante delle classiche crocchette di patate. In alternativa potete servire anche delle crocchette con ripieno di mozzarella e prosciutto oppure delle polpette di patate e broccoli, che potrete servire anche come secondo piatto.

Conservazione

Le crocchette di patate e speck si conservano per un paio di giorni al massimo chiuse in un contenitore ermetico.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!