Crocchette di polenta e taleggio

Le crocchette di polenta e taleggio sono degli ottimi antipasti caldi. Croccanti e filanti sapranno conquistare tutti. Ecco la ricetta

Crocchette di polenta e taleggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crocchette di polenta e taleggio sono degli ottimi stuzzichini, antipasti sfiziosi e particolari, ideali per un buffet di antipasti oppure da servire in situazioni eleganti e particolari.

La preparazione è molto semplice, sarà un’ottima idea per riutilizzare della polenta avanzata rendendola ancora più sfiziosa e particolare. Il risultato è croccante all’esterno e morbida e filante all’interno e non potrà che conquistare tutti i vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime crocchette di polenta e taleggio ed alcuni consigli per delle varianti altrettanto sfiziose.

Ingredienti

  • 500 ml di acqua
  • 500 ml di latte
  • 300 g di farina di mais
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Ingredienti per farcire

  • 300 g di taleggio

Ingredienti per la panatura

  • q.b di farina 00
  • 2 uova
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle crocchette di polenta e taleggio dovete partire dalla base, ovvero dalla preparazione della polenta. Come prima cosa mettete in una pentola acqua e latte a bollire. Quando avrà raggiunto il bollore aggiungete anche il sale e versate a pioggia la farina di mais, continuando a mescolare per bene per evitare la formazione di grumi. La polenta dovrà cuocere per circa 30-35 minuti a fiamma media mescolando continuamente.

Quando la polenta sarà ormai pronta, aggiungete anche l’olio e continuate a mescolare. La polenta così ottenuta andrà versata su un vassoio formando così uno strato di al massimo un paio di centimetri, coperta con della pellicola trasparente e lasciata da parte a freddarsi.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno, ovvero al taleggio, che dovrà essere ridotto in cubetti. Una volta fredda la polenta dovrà essere ridotta in piccole porzioni. Prendete ogni manciata di polenta, appiattitela sul palmo della mano ed inserite all’interno un paio di cubetti di taleggio. Richiudete la polenta così da inglobare perfettamente il formaggio all’interno e fate roteare tra le mani così da formare una crocchetta rotonda.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le vostre crocchette di polentee taleggio. Fatto questo non vi resta che passare la panatura. Tutte le crocchette di polenta andranno infatti passate dapprima nella farina 00, poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. Per una panatura più doppia e croccante potete ripassare le crocchette di polenta e taleggio nell’uovo e poi di nuovo nel pangrattato.

Una volta preparate tutte le crocchette queste andranno cotte in abbondante olio di semi ben caldo per qualche minuto, rigirandole a metà cottura così da avere una doratura perfetta. Le crocchette di polenta e taleggio andranno servite ben calde ai vostri ospiti così da apprezzarne tutte le caratteristiche.

In alternativa potete preparare dei crostini di polenta o delle classiche crocchette di patate.

Conservazione

Le crocchette di polenta e taleggio si conservano per al massimo un giorno in frigorifero. L’ideale, però, è consumarle ben calde subito dopo la frittura così da apprezzare la croccantezza esterna e l’anima filante all’interno.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il sapore delle vostre crocchette aggiungendo altri ingredienti al ripieno, come ad esempio dei tocchetti di prosciutto cotto. Potete anche decidere di sostituire il taleggio con un altro formaggio che preferite. Per rendere le crocchette più leggere potete cuocere in forno a 180°C per circa 25 minuti cospargendo con dell'olio extravergine d'oliva prima di infornare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!