Fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati

I fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati sono un antipasto saporito e molto invitante. Ecco la ricetta

Fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati sono un perfetto antipasto saporito e appetitoso, tanto più che perfetti come fingerfood.

Realizzabili con estrema facilità e velocità, questi antipasti uniscono il sapore intenso del formaggio gorgonzola alla delicatezza dei funghi trifolati. La pasta sfoglia gli conferisce fragranza e un’accennata croccantezza esterna contrastata dalla scioglievolezza del cuore di gorgonzola e funghi al suo interno.

Questi  fazzoletti sono l’antipasto ideale e appropriato per tutti gli amanti dei formaggi dai sapori intensi. Vediamo come prepararli.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di funghi
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • 15 g di burro
  • 200 g di gorgonzola
  • q.b di sesamo
  • q.b di sale
  • 1 uova

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati come primo step occorre preparare i funghi trifolati. Lavate meticolosamente i 200 gr. di funghi, asciugateli delicatamente e affettateli. In un piccolo tegame/padellino fate riscaldare l’olio extravergine di oliva, il burro e mezzo spicchio di aglio tagliato in parti più piccole. Dopo alcuni minuti versate i funghi nel tegame e fate cuocere a fiamma vivace mescolando frequentemente e delicatamente per evitare che i funghi si rompano.

Aggiungete il sale, prezzemolo quanto basta e fate procedere la cottura a fiamma bassa per altri 5 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire i funghi nel tegame stesso ma su un sottopentola. Nel frattempo potrete iniziare a preparare i “fazzoletti”  srotolando la pasta sfoglia rettangolare e tagliandola in 8 quadrati identici, servendovi di una rotella tagliasfoglia (per dare una bella smerlatura al bordo).

Prendete un quadrato di pasta sfoglia alla volta e spostatelo su un altro foglio di carta da forno abbastanza largo, spennellate il perimetro con dell’uovo sbattuto (utile a sigillare poi i bordi), apponete nella parte centrale 2 cucchiai di funghi trifolati (ben sgocciolati) e qualche dadino di gorgonzola. Unite 2 lembi del quadrato in modo da formare un triangolo. Sigillate premendo con la punta delle dita in modo da chiudere ermeticamente e non far uscire il condimento durante la cottura in forno.

Procedete così anche per i restanti quadrati di pasta sfoglia e successivamente adagiateli su una teglia da forno capiente e opportunamente rivestita da carta da forno. Distanziateli gli uni dagli altri, spennellateli con un po’ di uovo sbattuto e latte, cospargeteli con un pizzico di semi di sesamo.

Mettete in forno a 180°C per circa 25-30 minuti, prestando sempre attenzione a non farli dorare eccessivamente.

In alternativa potete servire una torta salata ai carciofi o dei vol au vent, sempre amatissimi.

Fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati

Conservazione

I fazzoletti di pasta sfoglia con gorgonzola dolce e funghi trifolati si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Gloria

Questi fazzoletti di pasta sfoglia con ripieno di funghi trifolati e gorgonzola sono stati una piacevolissima scoperta e suggerisco di provarli a chi impazzisce per i formaggi stagionati e/o dai sapori intensi. Attenzione a non divorarli immediatamente quando verranno sfornati: potreste scottarvi la lingua con il loro ripieno filante e bollente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!