Insalata di polpo e patate

L'insalata di polpo e patate è un piatto perfetto per essere consumato a temperatura ambiente, ideale come antipasto. Ecco la ricetta

Insalata di polpo e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di polpo e patate è un classico della tradizione gastronomica italiana. E’ un piatto molto semplice e al tempo stesso saporito che può essere degustato in qualsiasi stagione dell’anno anche se la sua preparazione avviene preferibilmente in estate visto che può consumarsi come piatto freddo.

Il suo utilizzo è molto versatile: va bene da servire a tavola come secondo o come contorno ed è ottima in vista di feste e buffet; è anche utile per gite o scampagnate fuori porta.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 1 kg di polpo
  • 600 g di patate
  • 100 g di sedano
  • 10 olive nere
  • 1 spicchio di aglio
  • 12 foglie di prezzemolo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’insalata di polpo e patate partite dalla pulizia del polpo: eliminate il dente e gli occhi che si trovano al centro dei tentacoli; poi spellate il polpo fin dove è possibile; quindi sciacquatelo bene sotto acqua corrente per eliminare qualsiasi impurità.

Prendete una pentola capiente e riempitela con almeno due litri di acqua; portatela ad ebollizione ed a questo punto immergete il polpo nell’acqua bollente per volte consecutive, dopo di che immergetelo completamente facendo in modo che il polpo risulti coperto di acqua.

Dalla ripresa del bollore fatelo cuocere con coperchio socchiuso e a fiamma medio-bassa per circa 40-50 minuti o fino a quando il polpo non risulterà tenero. Spegnete, scolatelo, fatelo raffreddare. Una volta raffreddato, tagliatelo a tocchetti, più o meno tutti della stessa dimensione.

Nel frattempo sciacquate le patate con tutta la buccia e mettetele in una casseruola coperte di acqua e fatele lessare. Quindi scolatele, fatele brevemente intiepidire e pelatele. Fatele raffreddare e tagliate anch’esse a tocchetti.

Passate alla preparazione del condimento: preparate un trito di aglio e prezzemolo; poi preparate un’emulsione di olio extravergine di oliva e succo di limone ed infine tagliate a rondelle le olive nere e a tocchetti le coste di sedano.

A questo punto prendete una ciotola capiente, metteteci i tocchetti di polpo e quelli di patate; poi aggiungete le olive nere a rondelle ed i tocchetti di sedano. Unite il trito di aglio e prezzemolo e versate l’emulsione di olio extravergine di oliva e succo di limone. Ultimate con un pizzico di sale e una spolverizzata di pepe. Mescolare bene il tutto in modo da far amalgamare i sapori.

In alternativa potete preparare un’insalata di mare o delle cozze alla tarantina.

Insalata di polpo e patate

Conservazione

L’insalata di polpo e patate si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Stefania

Una volta preparata, l’insalata di polpo e patate può essere servita subito oppure fatta riposare in frigo per circa 15-20 minuti. In tal caso, cinque minuti prima di servirla va tirata fuori dal frigo per evitare che risulti troppo fredda. Per verificare la cottura del polpo basterà infilare di rebbi di una forchetta nel polpo stesso: se risulta morbido è cotto altrimenti bisognerà farlo cuocere altri minuti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!