Mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame

I Mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame sono degli antipasti sfiziosi e molto invitanti, perfetti per un aperitivo o per un buffet. Ecco la ricetta

Mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame sono un antipasto sfizioso e stuzzicante ideale da servire per un buffet di compleanno oppure per un aperitivo in compagnia di amici.

Questi mini burger sono molto soffici e golosi, un’ottima idea finger food di facile preparazione e che stupiranno i vostri ospiti. Potete farcirli come consigliato in questa ricetta oppure con gli ingredienti che più vi piacciono (ad esempio con prosciutto cotto o mini-hamburger, mozzarella, pomodoro e lattuga).

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 310 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per farcire

  • 2 zucchine
  • 100 g di gorgonzola
  • 150 g di salame
  • q.b di sale

Ingredienti per decorare

  • q.b. di sesamo
  • q.b. di semi di papavero

Preparazione

Preparare i mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame è davvero molto semplice e divertente. Innanzitutto miscelate le due farine all’interno di una ciotola capiente. Al centro fate un buco, dove andrete a posizionare il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e infine l’olio extra vergine d’oliva.

Mescolate gli ingredienti fra loro con una forchetta, aggiungendo gradatamente tutta l’acqua e iniziate ad impastare. Trasferite l’impasto sul piano del tavolo infarinato e impastate fino a quando si formerà un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Rimettete l’impasto nella ciotola infarinata e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza).

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e dividetelo in 13 palline della stessa misura. Posizionate ciascuna pallina su una teglia ricoperta di carta da forno e ponete nuovamente a lievitare per circa 10 minuti. Spennellate la superficie dei mini burger con un tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte, decorate con semi di sesamo e papavero e infornate a 190°C per circa 15 minuti o comunque fino a quando risulteranno perfettamente cotti sia sopra che sotto. Sfornate i mini burger e lasciateli intiepidire prima di farcirli.

Grigliate le zucchine, salatele e farcite i mini burger. Tagliete questi ultimi a metà e mettete uno strato di gorgonzola dolce, uno di zucchine grigliate e 2 fettine di salame. Per completare, decorate con delle olivette denocciolate al peperone

In alterantiva potete servire dei cornetti di pizza margherita o dei cornetti salati.

Mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame

Conservazione

I mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame sono ottimi da consumare subito o al massimo entro un paio d’ore.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

I mini burger con gorgonzola, zucchine grigliate e salame sono un antipasto sfizioso ideale da servire per un buffet freddo oppure per un aperitivo. Ottimi se accompagnati da un aperitivo analcolico gassato oppure da un prosecco. Potete farcire i mini burger con gli ingredienti che preferite, a patto che siano ingredienti freschi e genuini.

Altre ricette interessanti
Commenti
Giulia Camillieri

06 aprile 2016 - 20:05:50

buoneee :-)

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

06 aprile 2016 - 20:15:40

Grazie! ;-)

0