Pancakes salati alle erbe

I pancakes salati alle erbe sono la versione salata dei più famosi pancakes dolci, ma come questi si possono farcire e servire in mille modi. Ecco la ricetta per prepararli ed alcuni consigli utili per arricchirli ancora di più

Pancakes salati alle erbe
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pancakes salati alle erbe sono un piatto molto particolare, diverso dai classici pancakes decisamente più famosi. I pancakes salati alle erbe possono essere serviti a colazione per arricchirla oppure possono anche costituire un antipasto o un secondo piatto se accompagnati con dei salumi, ad esempio. le possibilità sono davvero tantissime. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi pancakes salati alle erbe.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 120 g di farina 00
  • 120 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 7-8 foglie di basilico
  • 80 ml di latte
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • ½ bustina di lievito

Ingredienti per friggere

  • Olio d’oliva q.b.

Pancakes-salati-alle-erbe-75870

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei pancakes salati alle erbe dovete partire tritando le erbe, quindi il prezzemolo ed il basilico, che potete tagliare con un coltello oppure al mixer per un risultato molto fine. Aggiungete basilico e prezzemolo in una ciotola ed aggiungetevi la farina, il lievito ed il formaggio grattugiato. Amalgamate per bene il tutto.

In una ciotola sbattete le uova insieme al latte ed aggiungete al composto con le erbe realizzato prima amalgamando per bene il tutto con una forchetta in modo da ottenere un composto perfettamente omogeneo e ben denso. Non resta, quindi, che aggiungere i cubetti di prosciutto cotto, che potete prima dorare in padella oppure aggiungere a crudo. Decidete in base ai vostri gusti.

Fatto questo l’impasto dei pancakes salati alle erbe è pronto per essere cotto. Non resta, quindi, che prendere una padella abbastanza capiente e mettere abbondante olio extravergine d’oliva a scaldare. Quando questo sarà caldo potete aggiungere delle cucchiaiate di impasto, aiutandovi con due cucchiai per ottenere delle frittelle perfette.

Girate i pancakes salati alle erbe a metà cottura così da avere un risultato perfettamente dorato su entrambi i lati. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutto il vostro impasto. I pancakes salati alle erbe andranno serviti ben caldi subito dopo averli preparati.

Pancakes-salati-alle-erbe-75870

Consigli e varianti

I pancakes salati alle erbe possono essere arricchiti ulteriormente sostituendo il prosciutto cotto con della pancetta oppure aggiungendo della cipolla tritata finemente o un formaggio dal sapore più gustoso, magari anche in dadini.

I pancakes salati alle erbe sono davvero ottimi ma in alternativa potete servire un rotolo di frittata con prosciutto cotto e scamorza, una frittata di patate, una frittata con speck e scamorza, una frittata con pesto e pomodori, una frittata di spaghetti, una frittata di cipolle o i classici pancakes dolci che potete farcire in mille modi diversi a seconda delle occasioni e dei gusti dei vostri ospiti.

Conservazione

I pancakes salati alle erbe si conservano per la massimo due giorni in frigorifero coperti con della pellicola trasparente o chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti andranno scaldati in forno o per qualche secondo al microonde così che tornino ben morbidi e caldi come li avete preparai. Se, invece, li gradite anche freddi lasciateli fuori dal frigorifero per un paio d’ore prima di servirli in maniera tale che tornino alla giusta temperatura per essere consumati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!