Pizzette di pasta sfoglia con zucchine e Grana Padano

Le pizzette di pasta sfoglia con zucchine e grana padano sono un antipasto molto veloce e semplice da realizzare ma a dir poco irresistibile. Ecco la ricetta

Pizzette di pasta sfoglia con zucchine e Grana Padano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pizzette di pasta sfoglia con zucchine e grana padano sono estremamente sfiziose ma soprattutto semplici e veloci da realizzare. Un finger food perfetto da servire in occasione di un aperitivo, una festa o qualsiasi altra occasione che preveda un buffet.

Questo antipasto viene realizzato con la pasta sfoglia rettangolare, tagliata in piccole porizoni rettangolari o tonde e farcita a piacere. Le idee di condimento possono essere infatti molteplici, per dare libero sfogo alla vostra libertà e soprattutto ai vostri gusti.

In questa ricetta le pizzette verranno farcite con delle zucchine saltate in padella. Vediamo quindi come prepararle.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • q.b di passata di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • q.b di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di origano

Preparazione

Inziate la preparazione delle pizzette di pasta sfoglia con zucchine e grana padano partendo dalla farcitura. Per questa ricetta avrete bisogno di 2 zucchine di media dimensione, ma se queste hanno grandi dimensioni ne basterà una.

Per la cipolla invece, potete regolarvi secondo i vostri gusti: si consiglia di utilizzare mezza cipolla assieme a due zucchine medie, tuttavia potete tagliarne di più o di meno a seconda del fatto che preferiate un sapore più deciso o delicato.

Lavate e asciugate bene la cipolla e le zucchine. Su un tagliare tagliate finemente mezza cipolla e mettetela a soffriggere in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Tagliate le zucchine a metà per la lunghezza, poi tagliatele a pezzetti non troppo spessi, di circa 4-5 mm.

Pizzette di pasta sfoglia con zucchine e Grana Padano

Aggiungetele alla padella e fate cuocere per circa 15-20 minuti a fuoco basso, girandole ogni tanto con un mestolo di legno. Salate e pepate, e se necessario aggiungete ancora un po’ d’olio extravergine d’oliva.

Quando le zucchine saranno cotte, togliete la padella dal fuoco e lasciate un po’ raffreddare. Quando non saranno più troppo calde, passate alla preparazione delle pizzette.

Stendete i due rotoli di pasta sfoglia su delle placche da forno rivestite di carta oleata. Tagliate le sfoglie in quadrati di circa 4 cm di lato. Stendete sopra ciascun quadrato un cucchiaino di passata di pomodoro, un po’ di zucchine, qualche cubetto di mozzarella precedentemente tagliata e una spolverata di grana padano e origano.

Infornate in forno preriscaldato a 200°C e cuocete per 20-30 minuti, finché i bordi delle vostre pizzette saranno ben dorati. Sfornate e lasciate un po’ intiepidire, quindi servite.

In alternativa potete preparare delle pizzette di melanzane o delle pizzette light di melanzane.

Pizzette di pasta sfoglia con zucchine e Grana Padano

Conservazione

Le pizzette di pasta sfoglia si conservano per 3 giorni al massimo, all’interno di un contenitore con chiusura ermetica.

I consigli di Simona

In questa ricetta si ricavano dai rotoli di pasta sfoglia delle pizzette dalla forma rettangolare, così da non avanzare della sfoglia. Ma se preferite potete utilizzare un coppa pasta di forma circolare. Potete comunque cuocere i ritagli di pasta sfoglia, magari con una spolverata di grana padano e qualche spezia a vostro piacimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!