Polpo con patate

Il Polpo con patate è un vero classico della nostra cucina, da servire come antipasto o come piatto unico in tantissime occasioni. Vediamo insieme come realizzarlo e come poterlo servire ai propri ospiti

Polpo con patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il polpo con patate è un piatto classico ed intramontabile che si può servire in tantissime occasioni diverse ma anche in tanti modi diversi. Si tratta, infatti, di un piatto che si può servire ai propri ospiti come antipasto, ma anche come piatto unico dal momento che racchiude secondo e contorno. Tutto dipende dalle quantità in cui servite il vostro polpo con patate.

Si tratta di una preparazione molto semplice che potrà essere servita sia in inverno che in estate, a temperatura ambiente o ben caldo. Tutto dipende dalla stagione ma anche e soprattutto dai vostri gusti e da quelli dei vostri ospiti.

Vediamo, quindi, nel dettaglio la ricetta del polpo con patate.

Ingredienti

  • 1 kg di polpo
  • 1 kg di patate
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca
  • 1 limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.

Polpo-con-patate-172597

Preparazione

Per iniziare la preparazione del polpo con patate dovete partire lavando per bene il polpo per metterlo poi in una pentola con abbondante acqua insieme ad una cipolla, sbucciata e ridotta in quarti, e la carota, anche questa pelata e ridotta in tocchetti.

Fate cuocere per circa 35 minuti. Una volta cotto togliete il polpo dalla pentola e mettetelo momentaneamente da parte. Nel frattempo dedicatevi alle patate, che andranno pelate, lavate e ridotte in tocchetti di media dimensione. Aggiungetele al liquido di cottura ancora in pentola, che contiene anche la carota e la cipolla, e fate andare per circa 20-25 minuti aggiungendo anche la scorza id un limone grattugiato.

I tempi di cottura possono variare a seconda della grandezza dei vostri tocchi di patate. Se saranno particolarmente grossi potrebbero volerci 5 minuti in più, se invece sono piccoli potrebbero essere pronte prima.

Quando anche le patate saranno pronto riprendete il polpo e riducetelo in tocchetti. Aggiungete il polpo all’interno di una ciotola in cui aggiungerete anche le patate e condite con olio extravergine d’’oliva, sale, pepe.

Terminate il vostro polpo con le patate aggiungendo del prezzemolo tritato ed il succo di un limone. Amalgamate il tutto e servite ai vostri ospiti ancora tiepido oppure anche a temperatura ambiente.

Polpo-con-patate-172597

Consigli e varianti

L’insalata con le patate e polpo è davvero molto diffusa ed amatissima. Potete, se lo desiderate, sostituire il succo di limone con dell’aceto, se volete un gusto più deciso.

Il polpo con patate è un piatto amatissimo in quanto vero classico della nostra cucina. In alternativa però potete servire un’insalata di mare o un carpaccio di polpo. Ricette semplicissime ma sempre apprezzate da tutti.

Conservazione

Il polpo con patate si conserva per al massimo un giorno in frigorifero chiuso all’interno di un contenitore ermetico oppure coperto con della pellicola trasparente. Andrà lasciato a temperatura ambiente prima di essere servito se lo gradite freddo altrimenti potrete scaldarlo leggermente in padella per pochi minuti.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!