Profiteroles salati al salmone

I profiteroles salati al salmone sono un'ottima idea per un antipasto originale e particolare, ideale per occasioni importanti o per il pranzo di Natale. Ecco la ricetta

Profiteroles salati al salmone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

profiteroles salati al salmone sono un’ottima idea antipasto per il buffet, per aprire un menù a base di pesce o per le giornate di festa, specie per il periodo natalizio in cui il salmone è molto utilizzato, soprattutto per la preparazione degli antipasti.

Si tratta di una versione salata dei classici profiterole dolci, farciti con panna o con creme di vario tipo. In questo caso la farcitura viene realizzata con una crema al formaggio aromatizzata ed accompagnata, in questo caso, dalla presenza del salmone.

La preparazione è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare ma il risultato finale stupirà i vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi profiteroles salati al salmone.

Ingredienti per la pasta choux

  • 60 g di burro
  • 80 g di farina 00
  • 120 ml di acqua
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per la farcitura

  • 350 g di philadelphia
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 150 g di salmone affumicato

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei profiteroles salati al salmone dovete partire dalla preparazione della pasta choux. Come prima cosa mettete sul fuoco all’interno di un pentolino il burro, lo zucchero, il sale e l’acqua. Amalgamate per bene il tutto e portate a sfiorare il bollore. Solo a questo punto potete aggiungere la farina setacciata, continuando la cottura mescolando il tutto frequentemente fino a quando il composto così ottenuto inizierà a staccarsi dai bordi del vostro pentolino.

Fatto questo spegnete la fiamma e lasciate da parte a freddare. Quando il composto si sarà freddato perfettamente mettete all’interno di planetaria munito di gancio a foglia ed aggiungete poco per volta le uova. Fate lavorare per bene il tutto così da ottenere un composto perfettamente liscio e compatto, che dovrete trasferire all’interno di una sac à poche munita di bocchetta liscia.

Prendete una leccarda foderata con carta da forno ed a questo punto andate a realizzare sulla carta da forno dei cumuli di impasto distanziandoli tra loro perché aumenteranno leggermente di volume durante la cottura. I vostri bignè andranno messi quindi in forno preriscaldato a 170°C per circa 30 minuti o fino a quando inizieranno ad essere dorati.

Una volta pronti i vostri bignè andranno lasciati da parte ad asciugare mentre vi dedicate alla preparazione del ripieno. Prendete un mixer ed inserite al suo interno il formaggio spalmabile, la scorza di mezzo limone grattugiato, un filo d’olio, sale e pepe a piacere. Amalgamate la crema così ottenuta ed aggiungetela all’interno di una sac à poche per andare a farcire i vostri bignè.

Farcitura

A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione dei profiteroles salati al salmone. Riprendete i vostri bignè, apriteli a metà facendo un taglio in orizzontale e farcite con la crema così ottenuta. Aggiungete una fetta di salmone affumicato e chiudete con la restante parte di bignè.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri profiteroles salati al salmone e servite ai vostri ospiti subito dopo la preparazione.

In alternativa potete preparare una torta di rose alle zucchine o dei rotolini di pane filanti.

Conservazione

I profiteroles salati al salmone si conservano per al massimo un giorno in frigorifero coperti con pellicola trasparente oppure all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete letteralmente sbirzzarrirvi con le farcitura, sostituendo la crema al formaggio con delle crema aromatizzate al prosciutto o utilizzando degli altri formaggi. Potete realizzare questa stessa preparazione sostituendo il salmone con del pesce spada o del tonno oppure potete decidere di realizzare una versione alla carne, utilizzando dei salumi. Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!