Rose di pasta sfoglia con salame e formaggio

Le rose di pasta sfoglia con salame e formaggio sono un ottimo antipasto, facile e semplice da preparare. Ecco la ricetta

Rose di pasta sfoglia con salame e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le rose di pasta sfoglia con salame e formaggio sono un antipasto originale e saporito, ottimo da servire per un buffet oppure durante un aperitivo con amici. Una portata da consumare sorseggiando un prosecco italiano oppure con un aperitivo analcolico gassato.

Si tratta di una ricetta abbastanza semplice e veloce da realizzare, anche in anticipo in base alle proprie esigenze. Spesso, quando si vuole organizzare un aperitivo in casa, non si sa mai cosa preparare per evitare di servire sempre le solite portate, queste rose salate saranno davvero apprezzate dai vostri ospiti.

Vediamo insieme come si realizzano.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 150 g di salame
  • 200 g di emmenthal
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Preparare le rose di pasta sfoglia con salame e formaggio è davvero semplice e veloce.

Procuratevi 2 rotoli di pasta sfoglia fresca preferibilmente rettangolare. Srotolate la prima pasta sfoglia e posizionatela sul tavolo con la sua carta da forno in dotazione. Utilizzando un taglia pasta a lama dentata (per un effetto più “rustico”), ricavate tante striscioline della larghezza di circa 2,5 cm ciascuna.

Su ogni striscia di pasta sfoglia posizionate un primo strato di salame e successivamente uno di formaggio (potete utilizzare l’Emmenthal oppure il formaggio olandese Maasdam oppure ancora l’Auricchio).

Partendo dal lato destro, arrotolate la prima striscia di pasta sfoglia formando un rotolino, che andrete a posizionare su una teglia di medie dimensioni (meglio se rettangolare).

Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti e, quando le rose di pasta sfoglia sono tutte pronte, aggiungete un pizzico di sale ed una spolverizzata di origano. Infornate le rose di pasta sfoglia a 190°C per circa 20 minuti nel forno in modalità statica. Durante la cottura, assicuratevi che nella parte inferiore non si brucino.

Quando le rose di pasta sfoglia sono cotte sfornatele e lasciatele intiepidire su una gratella. Saranno ottime sia tiepide che fredde.

In alternativa potete preparare delle rose di sfoglia con prosciutto o delle rose di sfoglia con salame.

Rose di pasta sfoglia con salame e formaggio

Conservazione

E’ possibile conservare le rose di pasta sfoglia con salame e formaggio dopo la cottura per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.

I consigli di Maria Cristina

Le rose di pasta sfoglia possono essere farcite in moltissimi modi, ad esempio se non gradite il salame potete sostituirlo con il prosciutto cotto oppure con lo speck. Non utilizzate mozzarella, poichè durante la cottura potrebbe fuoriuscire rovinando il risultato finale. Ottime sia fredde che tiepide, è possibile inoltre scaldarle in forno poco prima di consumarle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!