Spiedini di mozzarelle in carrozza

Gli spiedini di mozzarella in carrozza sono un antipasto bello da presentare ma soprattutto estremamente buono da servire ai propri ospiti. Ecco la ricetta

Spiedini di mozzarelle in carrozza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spiedini di mozzarelle in carrozza sono un buonissimo antipasto che conquisterà tutti. Un modo diverso per gustare le mozzarelle in carrozza che sono tanto amate da piccoli e adulti.

Un finger food diverso dal solito, tanto facile da preparare quanto buono da gustare. Ottimo per feste o buffet. Buonissimo anche per pranzo o cena con la propria famiglia o con amici. Ideali anche per un apricena, avendo un formato piccolo riescono a stuzzicare l’appetito delle persone prima della cena.

Abbinati ad altre verdure possono diventare anche un piatto unico. Vediamo insieme come prepararli.

Ingredienti

  • q.b di pomodorini
  • 1 mozzarella
  • 8 fette di formaggio
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 4 fette di pancarrè
  • q.b di latte
  • q.b di sale
  • 2 uova
  • q.b di lattuga
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spiedini di mozzarelle in carrozza prima di tutto lavate i pomodorini, asciugateli bene e metteteli da parte. 

Scolate la mozzarella, mettetela dentro ad uno scolapasta in modo che perda gran parte dell’acqua, e poi tagliatela a pezzi un po grandi. Nel frattempo prendete le fette di pancarre, con un coltello eliminate bene i bordi. Prendete tre piatti, in uno mettete il latte, in un altro le uova sbattute con un pizzico di sale e nell’ultimo piatto mettete il pangrattato. Una volta che il pancarre sarà senza bordi tagliatelo a croce, dovrete ottenere quattro quadrati da ogni fetta.

Usciranno 8 mini mozzarelle in carrozza. Prendete un quadrato di pancarre mettete sopra un pezzo di prosciutto cotto e una fettina di formaggio, cercando di non far uscire fuori il ripieno. Chiudete con l’altro quadrato e schiacciate bene. Inzuppate i quadrati ripieni prima velocemente nel latte poi nell’uovo e per finire nel pangrattato. Se volete potete fare una doppia impanatura, ribagnandolo una seconda volta nell’uovo e poi di nuovo nel pan grattato.

Una volta pronti metteteli sopra ad un piatto e lasciateli in frigo fino al momento di friggere. Prendete una padella, mettete dentro l’olio. Appena sarà caldo cuocete poco per volta le mini mozzarelle in carrozza, fatele dorare da entrambi i lati, appena saranno pronte scolatele sopra a della carta assorbente. Una volta che avrete finito di friggere potete creare gli spiedini alternando le mini mozzarelle in carrozza con i pomodori e pezzi di mozzarella tagliati in precedenza .Servite sopra un letto di insalata tagliata a listarelle. 

In alternativa potete preparare una caprese fritta o delle crocchette di patate.

Spiedini di mozzarelle in carrozza

Conservazione

Gli spiedini di mozzarelle di in carrozza sono ottimi da consumare subito bel caldi.

I consigli di Ombretta

Se volete dentro alle mozzarelle in carrozza potete anche mettere altri ingredienti. E negli spiedini potete aggiungere anche alcune verdure grigliate, saranno più ricchi e gustosi. Se volete per comodità potete usare anche il pancarrè già pronto senza bordi, ma non inzuppartelo troppo nel latte in quanto è già morbido di suo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!