Stick di formaggio croccanti

Gli stick di formaggio croccanti sono degli antipasti davvero molto sfiziosi e semplicissimi da preparare. Pochi minuti per un risultato croccante e soprattutto irresistibile. Ecco la ricetta

Stick di formaggio croccanti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli stick di formaggio croccanti sono un ottimo stuzzichino da servire in un buffet di antipasti oppure da accompagnare ad un aperitivo.

Si tratta, infatti, di una preparazione davvero molto sfiziosa e particolare, perfetta per gli amanti del formaggio e non solo. Un antipasto che si prepara molto velocemente dal momento che non ha bisogno di step di preparazione ed anche la cottura sarà molto veloce dal momento che avverrà in olio ben caldo per pochi minuti per lato.

Le varianti possibili per realizzare degli stick di formaggi sempre diversi sono davvero tante dal momento che potete utilizzare la tipologia di formaggio che più preferite a seconda delle situazioni, dei gusti e dei menu che andrete a realizzare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi stick di formaggio ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di caciocavallo
  • 2 uova
  • q.b di farina 00
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli stick di formaggio croccanti dovete partire proprio dal formaggio, che dovrà essere ridotto in piccoli bastoncini. Scegliete la dimensione dei bastoncini in base alla dimensione poi degli stick di formaggio che volete andare a creare.

Una volta realizzati tutti gli stick di formaggio non dovrete fare altro che passare alla panatura. Si tratta, di un’operazione davvero molto semplice ma alla quale bisogna prestare attenzione per aver un risultato perfetto ed evitare fuoriuscite in fase di cottura.

Come prima cosa gli stick di formaggio dovranno essere passati nella farina 00, poi nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. Ripetete queste due ultime operazioni un’altra volta così da avere una panatura più spessa e di conseguenza croccante ed evitare soprattutto fuoruscite di formaggio durante la cottura.

Adesso che gli stick di formaggio sono stati perfettamente impanati non vi resta che dedicarvi alla cottura, che deve avvenire in abbondante olio di semi ben caldo. Mettete quindi a scaldare all’interno di una padella dell’olio e quando sarà ben caldo potrete aggiungere gli stick di formaggio, facendoli immergere perfettamente nell’olio.

Dopo qualche minuto girate gli stick di formaggio così da consentire una doratura perfetta ed omogenea di tutta la superficie. Una volta ben dorati gli stick di formaggio andranno tolti dall’olio, adagiati su un piatto coperto con della carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso e successivamente serviti quando sono ancora tiepidi così da poterne apprezzare il ripieno filante. Aggiustate di sale e servite quindi ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei medaglioni di formaggio o degli rotolini di pane con prosciutto e formaggio.

Stick di formaggio croccanti

Conservazione

Gli stick di formaggio croccanti si conservano per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumarli ben caldi subito dopo la loro preparazione per poterla apprezzare al meglio.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare la tipologie di formaggio che più preferite, spaziando tra quelli a pasta più dura che si prestano meglio per questo tipo di preparazione. Potete decidere di cuocere gli stick di formaggio anche in forno, cospargendo con dell'olio extravergine d'oliva e facendo cuocere per circa 15 minuti a 200°C. Dovrete girare a metà cottura facendo attenzione a non romperli provocando così la fuoriuscita del formaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!