Zucchine in pastella

Le zucchine in pastella sono un antipasto sfizioso, croccante fuori ma morbido dentro. Irresistibili e perfette anche per un buffet

Zucchine in pastella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine in pastella sono un ottimo antipasto, sfizioso e croccante da servire in tantissime occasioni diverse, anche in un buffet di antipasti rustici.

La preparazione è molto semplice e la pastella, realizzata in questo caso alla birra, si sposa benissimo con il sapore delle zucchine dando una nota croccante davvero ottima.

La preparazione sarà abbastanza veloce e non porterà via troppo tempo, il che rende perfetta questa ricetta anche per chi non ha tempo per dilungarsi in preparazioni troppo complesse.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime zucchine in pastella.

Ingredienti

  • 1 kg di zucchine

Ingredienti per la pastella alla birra

  • 200 g di farina 00
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di birra
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di acqua

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle zucchine in pastella dovete dapprima dedicarvi alla pastella, che dovrà riposare per all’incirca mezz’ora prima di poter essere utilizzata.

All’interno di una ciotola aggiungete la farina insieme all’uovo, l’olio e un pizzico di sale e cominciate ad amalgamare il tutto utilizzando una forchetta. Aggiungete poco per volta anche la birra e continuate a mescolare fino a quando avrete ottenuto una consistenza ben densa ma non troppo. Qualora la consistenza dovesse essere troppo densa aggiungete più o meno acqua in modo da poterne regolare perfettamente la consistenza fino ad ottenere quella che più preferite.

Una consistenza davvero perfetta della pastella vi consentirà di coprire le zucchine in modo tale che la pastella vi rimanga attaccata e non scivoli via. Coprite la vostra pastella con della pellicola trasparente e mettete da parte a riposare per almeno mezz’ora.

Mentre aspettate che la vostra pastella sia pronta potete dedicarvi alle zucchine. Queste, infatti, andranno private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi ridotte in bastoncini. Se lo gradite potrete ridurre anche in fette o in cubetti, a seconda del risultato finale che volete ottenere. Dal momento che le zucchine in pastella vengono solitamente servite come antipasto una forma a bastoncino sarà più semplice non solo da realizzare ma anche da servire.

Prendete a questo punto i vostri bastoncini di zucchine e passateli nella pastella, così da ricoprirne perfettamente tutta la superficie.

Le zucchine in pastella andranno quindi cotte in olio ben caldo per all’incirca cinque minuti per lato fino a quando saranno perfettamente dorate. Una volta cotte adagiatele su un piatto coperto con della carta assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso, ed aggiustate di sale in base ai vostri gusti.

Continuate in questo modo fino a quando avrete cotto tutte le vostre zucchine in pastella. Servite le ben calde.

In alternativa potete preparare delle verdure in pastella o dei carciofi in pastella.

Conservazione

Le zucchine in pastella sono ottime da consumare ben calde, ma si possono conservare per qualche ora.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della pastella alla birra potete realizzare una classica pastella, che risulterà ancora più delicata. Al posto delle zucchine potete utilizzare tante altre verdure, che si sposano benissimo con questo tipo di preparazione, come ad esempio dei carciofi o dei finocchi. Ottimi anche dei broccoli in pastella. Potete servire i vostri bastoncini di zucchine in pastella accompagnando con delle salse.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!