Panelle Bimby

Le panelle Bimby sono un antipasto della tradizione siciliana molto semplice da realizzare ma sempre molto apprezzato. Ecco la ricetta per prepararle ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Panelle Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le panelle Bimby sono uno degli antipasti rustici da tenere sempre a mente. Si tratta, infatti, di un antipasto che arriva direttamente dalla tradizione gastronomica siciliana ma ormai conosciuto in tutta Italia.

Farina ci ceci, acqua e sale riescono a dare vita ad un composto cremoso e compatto, che lasciato a freddare andrà poi ridotto in fette e fritto. Il risultato sono degli antipastini rustici perfetti da servire con piccoli panini, ma anche da soli con uno stuzzicadenti diventando un ottimo finger food per un buffet di antipasti.

Vediamo, quindi, insieme come realizzare delle ottime panelle Bimby.

Ingredienti

  • 750 ml di acqua
  • 300 g di farina di ceci
  • Sale q.b.
  • Semi di finocchio q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.

Ingredienti per friggere

  • Olio di semi q.b.

Panelle-Bimby-172888

Preparazione

Per iniziare la preparazione dovete partire inserendo all’interno del bloccale l’acqua e la farina di ceci. Per evitare grumi che renderebbero le vostre panelle poco invitanti, frullate tutto per 1 minuto a velocità 6 così da amalgamare perfettamente tutto.

Aggiungete sale, pepe e semi di finocchio e fate cuocere per 30 minuti a 90°C a Velocità 2. Avrete terminato la preparazione quando avrete raggiunto una consistenza motlo densa e corposa. Quando la cottura sta per terminare potete aggiungere anche il prezzemolo.

Togliete l’impasto dal boccale e trasferitelo all’interno di un vassoio o di uno stampo per plumcake e fate freddare completamente. Solo a quel punto potrete estrarre l’impasto delle panelle dallo stampo e procedere al taglio in fette più o meno grandi ma dello spessore di circa 1 cm massimo.

Fatto questo le panelle Bimby sono pronte per cui non resta che passare alla loro cottura che deve avvenire in olio ben caldo per un paio di minuti per lato aggiustando di sale.

Servite con qualche goccia di limone e del pane o semplicemente con degli stuzzicadenti in un bel tagliere di legno.

Panelle-Bimby-172888

Consigli e varianti

Potete decidere di omettere il prezzemolo se non lo gradite, ma darà quella nota di sapore in più alle vostre panelle.

Potete anche utilizzare dei ceci secchi e polverizzarli a Velocità 10 per 1 minuto coì da ottenere una farina ben fine.

Le panelle Bimby, che si possono realizzare anche con il metodo classico, sono solitamente molto apprezzate, ma in alternativa potete servire una torta di rose alle olive o dei felafel ben caldi.

Conservazione

Le panelle sono ottime da consumare ben calde subito dopo averle cotte. In alternativa, però, potete conservale per al massimo un giorno, anche crude. Nel caso le conservaste già cotte, però, andranno scaldate in microonde o in forno per qualche minuto.

Il consiglio, però, è quello di consumarle ben calde per apprezzarle al meglio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!