Risotto al cavolfiore Bimby

Il risotto al cavolfiore Bimby è un primo piatto ricco di sapore, cremoso e facile da preparare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto al cavolfiore Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto al cavolfiore Bimby è un primo piatto sano, genuino e ricco di gusto nonostante la semplicità degli ingredienti. Ottimo da gustare in qualsiasi periodo dell’anno poichè è buono sia caldo sia freddo.

Il risotto al cavolfiore bimby piacerà sicuramente proprio a tutti poichè il sapore del cavolfiore in cottura risulterà delicato e gradevole poi la croccantezza dei semi di papavero dà quel tocco in più alla ricetta.

Vediamo quindi insieme come preparare un ottimo risotto al cavolfiore bimby.

Ingredienti

  • 150 g di cavolfiori
  • 150 g di riso
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di peperoncino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • q.b di semi di papavero
  • 400 ml di acqua
  • 2 cucchiai di pecorino

Preparazione

Preparare il risotto al cavolfiore Bimby è davvero semplicissimo.

Per prima cosa lavate sotto acqua corrente fresca il cavolfiore, poi tagliate 150 g di rosette e mettetele nel cestello del bimby con il boccale pieno di acqua leggermente salata. Azionate il robot a 100 gradi, velocità 2 per circa 10 minuti poi verificate la cottura infilzando una rosetta di cavolfiore con i rebbi della forchetta. Il cavolo dovrà risultare al dente. 

Trascorso il tempo di cottura scolate le rosette, buttate l’acqua del boccale e rimettete la verdura nel bimby. Aggiungete un pizzico di aglio in polvere, di peperoncino in polvere ed un cucchiaio di olio di oliva. Azionate il robot per 3 minuti a 100 gradi velocità 1. Infine versate dal foro del boccale il riso, 400 milligrammi di acqua e il cucchiaino di dado. Fate cuocere per  15 minuti a 100 gradi, velocità 1 antiorario. Trascorso il tempo di cottura mantecate con il pecorino 1 minuto a velocità 2 antiorario.

Servite subito il risotto al cavolfiore spolverizzandolo con dei semi di papavero.

In alterantiva potete preparare un risotto al limone o della pasta al pesto Bimby.

Conservazione

Il risotto al cavolfiore Bimby va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

I consigli di Sabrina

Per la cottura del riso seguite le istruzioni scritte sulla confezione poichè non tutti cuociono allo stesso modo. Ideale per questo tipo di preparazione è il carnaroli. Se invece lo preferite più sganato e al dente allora ottimo è il parboiled. Per un gusto più delicato potete mantecare il riso con il grana al posto del pecorino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!