Spinacine Bimby

Le spinacine Bimby sono un secondo molto sfizioso, perfetto anche per i bambini invogliati così a mangiare le verdure. Ecco la ricetta per realizzarle ed alcune varianti altrettanto buone e gustose

Spinacine Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le spinacine Bimby sono un secondo piatto sfizioso, molto semplice ed anche dietetico al tempo stesso, il che rende questa ricetta ottima anche per chi sta seguendo un regime dietetico oppure per chi non vuole assumere troppe calorie e grassi nell’arco della giornata e vuole portare a tavola cibi più sani per la propria famiglia.

Si parte da un impasto realizzato con pollo, spinaci, uova e pangrattato, si realizzano le spinacine e poi si panano e si cuociono. Il risultato è davvero ottimo e nulla ha da invidiare alle classiche spinacine che si possono comprare già pronte.

Vediamo, quindi, insieme come realizzare delle ottime spinacine Bimby.

Ingredienti

  • 700 g di petto di pollo
  • 300 g di spinaci
  • 2 uova
  • Sale q.b.

Ingredienti per panare

  • 3 uova
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle spinacine Bimby dovete partire dagli spinaci che andranno lessati per mezzora circa in abbondante acqua salata, poi strizzati per bene così che perdano tutti i liquidi in eccesso.

Fatto questo dedicatevi al petto di pollo, che andrà ridotto in tocchetti ed aggiunto all’intenro del boccale. Tritate per 3 minuti a velocità 5. Una volta sminuzzato, se volete un risultato ancora più fine potete proseguire la lavorazione per un altro minuto a velocità 7.

A questo punto aggiungete all’interno del boccale anche gli spinaci ben strizzati, le uova e del pangrattato se notate che la consistenza è ancora troppo morbida. Aggiustate di sale e fate andare per altri 2 minuti a velocità 6.

Avrete ottenuto in questo modo un composto perfettamente liscio ed omogeneo. Andate a ricavare adesso delle palle di impasto che doverete poi appiattire così da ricavare la forma classica delle spinacine Bimby. Procedete in questo modo fino a quando avrete formato tutte le vostre spiancine.

Adesso non resta che passare alla panatura. Le vostre spinacine, infatti, andranno passate dapprima nella farina, poi nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e per ultimo nel pangrattato. Fatto questo non resta che passare alal cottura delle vostre spinacine Bimby.

Se volete contenere i grassi potete ungere con dell’olio extravergine d’oliva e mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Altrimenti, potete sfriggere in abbondante olio ben caldo le vostre spinacine, facendole dorare per qualche minuto per lato.

Una volta pronte le spinacine Bimby andranno adagiate su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite ai vostri ospiti.

Consigli e varianti

Regolate la quantità di spinaci in base al risultato che volete ottenere. Se volete che il sapore degli spinaci sia ancora più predominante potete aggiungerne ancora.

In alternativa potete servire delle zucchine ripiene o una frittata di patate Bimby.

Conservazione

Le spinacine Bimby sono ottime da consumare ben calde subito dopo averle preparate. Andranno conservate per al massimo un giorno in frigorifero coperte con della pellicola trasparente oppure chiuse all’interno di un contenitore ermetico e scaldate in forno tradizionale o a microonde prima di servirle nuovamente ai vostri sopiti.

Potete anche congelare le spinacine Bimby se avete utilizzato degli ingredienti freschi durante la loro realizzazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!