Torta Pinguì Bimby

La torta pinguì Bimby è golosa e molto buona, ma soprattutto piace anche ai più piccoli, che la consumano molto volentieri. Ecco la ricetta

Torta Pinguì Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta Pinguì Bimby è un vero trionfo di sapori. Torta al cioccolato morbidissima e pana soffice si fondono alla perfezione e danno vita ad un risultato davvero meraviglioso che farà impazzire i grandi ma anche i più piccoli.

Un dolce che si ispira alla classica ed omonima merendina che tutti i bambini e di più golosi amano tato ma che potrete preparare in pochissimo tempo con il vostro Bimby. Vediamo insieme come fare.

Ingredienti

  • 220 g di farina 00
  • 240 g di zucchero semolato
  • 80 g di cacao amaro in polvere
  • 2 uova
  • 140 ml di yogurt bianco
  • 200 ml di latte intero
  • 110 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci

Ingredienti per farcire

  • 250 ml di panna
  • 100 g di zucchero a velo
  • 330 g di Nutella

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta pinguì Bimby dovete partire aggiungendo all’interno del boccale la farina, il lievito ed il bicarbonato. Fate andare per 10 secondi a velocità 8. Adesso aggiungete lo zucchero, il cacao, la vanillina e fate andare per altri 10 secondi sempre a velocità 8.

Adesso che tutti i componenti secchi sono stati amalgamati tra loro si possono aggiungere i liquidi, per cui lo yogurt, le uova ed il latte e fate lavorare per 30 secondi a velocità 6. Aggiungete anche l’olio e fate andare per altri 30 secondi sempre a velocità 6.

A questo punto avrete ottenuto un composto morbido ma denso allo stesso tempo che potrete versare all’interno di una tortiera da 24 cm che avrete già imburrato e foderato con della carta da forno. La torta andrà messa in forno preriscaldato a 180°c per 40 minuti.

Quando la torta sarà pronta mettetela da parte a freddare, ripulite il boccale e montate la farfalla perché adesso dovrete montare la panna. Aggiungete la panna e lo zucchero a velo all’interno del boccale e fate montare per 1 minuto a velocità 4. Quando sarà montata alla perfezione potrete spegnere il bimby e passare alla farcitura della vostra torta.

Tagliatela a metà e create u primo strato di Nutella e poi un altro di panna. Adagiae sopra l’altro disco e ricoprite tutto con della Nutella così da rendere il vostro dolce ancora più goloso. Fate riposare la vostra torta Pinguì Bimby per 2 ore in frigorifero e poi servitela ai vostri ospiti, che ne saranno davvero deliziati.

Torta Pinguì Bimby

Consigli e varianti

Per la realizzazione della torta pinguì Bimby potete utilizzare l’ottima Nutella Bimby che potete preparare con le vostre mani.

Se non avete a disposizione dello zucchero a velo potete benissimo crearlo da voi. Mettete all’interno del boccale una pari quantità di zucchero semolato e fate andare per 15 secondi a velocità 10. Otterrete uno zucchero a velo davvero finissimo.

La torta pinguì Bimby è un ottimo dolce, ma in alternativa potete servire un rotolo alla Nutella o una torta al cioccolato.

Conservazione

La torta pinguì Bimby si conserva per 2-3 giorni in frigorifero posta sotto una campana di vetro così che si mantenga perfettamente morbida e buona come quando l’avete preparata. Dopo qualche ora soprattutto dalla sua preparazione tutti i sapori si fonderanno tra loro e il vostro dolce sarà ancora più buono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!