Barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza

Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza sono un contorno sfizioso e molto originale, che si può farcire in mille modi diversi. Vediamo passo dopo passo come prepararle ed alcune idee per arricchirne ancora di più il sapore

Barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza sono un contorno decisamente originale e sfizioso, perfetto per gli amanti delle patate ma anche dei formaggi. Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza sono facili e veloci da realizzare, ma sopratutto possono essere servite ai vostri ospiti in tantissime varianti diverse a seconda delle situazioni, dei secondi cui avete intenzione di accostarle oppure semplicemente in base ai gusti dei vostri ospiti. Vediamo, quindi, come preparare delle ottime barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza.

Ingredienti

  • 1 kg di patate medie
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 120 g di scamorza
  • 50 g di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Barchette-di-patate-ripiene-di-prosciutto-e-scamorza-83165

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza dovete partire dal prosciutto e dalla scamorza, che vanno ridotti in cubetti o in listarelle, a seconda dei vostri gusti. Fatto questo dedicatevi alle patate, che devono essere lavate accuratamente, asciugate e poi bucherellate su tutta la loro superficie con i rebbi di una forchetta.

Adagiate le vostre patate su una teglia foderata con della carta da forno e poi mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa 200°c per un’ora circa. Le patate, infatti, dovranno essere sempre consistenti ma ben cotte all’interno.

Quando le patate saranno pronte toglietele dal forno e tagliatele a metà. Adesso, con l’aiuto di un cucchiaino o di uno scavino estraete la polpa centrale lasciando circa un bordo intorno alla buccia. Adagiate le barchette di patate ottenute di nuovo sulla teglia e spennellatene l’interno con del burro che avrete fatto sciogliere in padella o in microonde per qualche minuto. Rimettetele in forno per circa 15 minuti così che si dorino per bene.

Mentre aspettate che le barchette di patate siano pronte fate dorare il prosciutto in una padella ed aggiungetevi l’interno delle patate appena rimosso. Fate amalgamare il tutto. A questo punto tutto è pronto per passare alla realizzazione vera e propria delle barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza.

Quando le patate saranno ben dorate estraetele dal forno, aggiungetevi all’interno dei cubetti di scamorza e di prosciutto e rimettetele in forno così da fare sciogliere per bene la scamorza. Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo e cospargetene poi la superficie delle vostre patate prima di portarle a tavola ai vostri ospiti ancora ben calde.

Barchette-di-patate-ripiene-di-prosciutto-e-scamorza-83165

Consigli e varianti

Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza sono molto saporite già in questa versione, ma potete arricchirle o realizzarle davvero in mille modi. Potete ad esempio aggiungere della besciamella (cliccate qui per la ricetta) oppure sostituire la scamorza con un altro formaggio oppure il prosciutto con dello speck o del bacon. Le combinazioni sono davvero infinite. Sbizzarritevi quindi con la fantasia.

Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza sono ottime per mille occasioni e solitamente sono molto apprezzate. In alternativa potete servire delle melanzane ripiene, dei carciofi ripieni oppure delle barchette di pane, molto sfiziose e particolari.

Conservazione

Le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero, coperte con della pellicola trasparente oppure chiuse all’interno di un contenitore ermetico. Basterà scaldare le barchette di patate ripiene di prosciutto e scamorza al microonde o in forno per una decina di minuti perché tornino ben calde e morbide come quando le avete preparate.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!