Broccoli gratinati

I broccoli gratinati sono un contorno davvero delizioso e molto singolare in cui i broccoli vengono arricchiti con besciamella e formaggio. Vediamo la ricetta per prepararli ed alcuni consigli utili per arricchire ancora di più il piatto

Broccoli gratinati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I broccoli gratinati sono davvero un contorno molto saporito e gustoso, in cui i broccoli vengono arricchiti ancora di più grazie al parmigiano reggiano ed alla besciamella, che rende questo piatto davvero irresistibile. I broccoli gratinati, infatti, vengono realizzati sbollentando delle cime di broccoli che vengono poi messi in forno coperti con della besciamella ed abbondante parmigiano grattugiato. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi broccoli gratinati.

Ingredienti

  • 500 g di broccoli
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • Noce moscata q.b.
  • Un pizzico di sale

Broccoli-gratinati-79531

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei broccoli gratinati dovete partire proprio dai broccoli. Ricavate le cime, accorciando il gambo e fateli sbollentare in abbondante acqua salata portata ad ebollizione per un paio di minuti al massimo. Per mantenere il colore ben verde tipico del broccolo potete passarli subito dopo in una ciotola con dell’acqua ben fredda, meglio ancora se con del ghiaccio.

A questo punto passate i broccoli in una padella con all’interno dell’olio extravergine d’oliva. Fate saltare per un paio di minuti, salate e pepate a piacimento.

Fatto questo prendete una pirofile ad aggiungetevi i broccoli spolverizzandoli con abbondante parmigiano reggiano grattugiato. Adesso per proseguire nella preparazione dei broccoli gratinati dovete dedicarvi alla preparazione della besciamella.

Prendete un pentolino ed aggiungete a freddo tutti gli ingredienti. Quando tutti si saranno amalgamati per bene potete mettere il pentolino sul fuoco e continuare a mescolare fino a quando la besciamella non inizierà a prendere corpo. Se desiderate una besciamella più densa aggiungete altri 25 g di farina così che la vostra besciamella abbia una consistenza molto più ferma. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando la besciamella sarà pronta toglietela dal fuoco e versatene un po’ sui vostri broccoli. Regolate la quantità in base ai vostri gusti. Scegliete se sporcare soltanto o se esser più generosi. Terminate spolverizzando ancora con del parmigiano reggiano grattugiato.

A questo punto i broccoli gratinati sono pronti per essere messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti, preferibilmente con funzione grill almeno per un paio di minuti così da consentire la perfetta doratura della loro superficie.

Quando i broccoli gratinati saranno pronti e ben dorati potete sfornarli e farli riposare per una decina di minuti prima di servirli ai vostri ospiti.

Broccoli-gratinati-79531

Consigli e varianti

Se volete dare ai vostri broccoli gratinati una nota di sapore ancora più intensa potete aggiungere del pecorino o del caciocavallo grattugiato o in tocchetti al posto del parmigiano.

I broccoli gratinati sono ottimi come contorno per tantissimi tipi di secondi piatti, sia di carne che di pesce, ma in alternativa potete servire delle patate al forno, delle patate sabbiose, delle patate duchessa, una porzione di gateau di patate, del purè di patate, delle patate con peperoni, dei carciofi alla romana, degli involtini di melanzane o dei carciofi gratinati.

Conservazione

I broccoli gratinati si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero se coperti con della pellicola oppure chiusi all’interno di un contenitore ermetico. I broccoli gratinati andranno scaldati in forno per una decina di minuti prima di essere nuovamente serviti ai vostri ospiti.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!