Carote all’aceto balsamico

Le carote all'aceto balsamico sono un contorno molto saporito e gustoso ma molto veloce da preparare. Vediamo la ricetta per prepararle al meglio ed alcune alternative altrettanto buone e particolari

Carote all’aceto balsamico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le carote all’ aceto balsamico sono un contorno molto semplice e leggero ma al tempo stesso decisamente gustoso, adatto ad accompagnare secondi di vario tipo. le carote all’aceto balsamico sono ottime sia per le situazioni più informali che per i giorni di festa o per degli avvenimenti dal momento che sono abbastanza particolari ed originali. Le carote vengono passate in padella con del burro e condite poi con un gustosissimo aceto balsamico, che gli dona un sapore intenso ed inconfondibile.

Ingredienti

  • 500 di carote
  • 60 g di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 40 ml di aceto balsamico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Carote-all-aceto-balsamico-70721

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle carote all’aceto balsamico dovete partire proprio dalle carote, elemento principale di questa ricetta. Come prima cosa le carote andranno pelate e pulite sotto acqua fredda corrente. Fatto questo le carote andranno tagliate a rondelle di medio spessore e  lessate in acqua calda salata per circa 7 minuti così che si inteneriscano ed inizino la cottura.

Fatto questo scolate le carote per bene eliminando ogni traccia residua di acqua. Prendete una padella ben capiente e versatevi del burro e le carote, così che queste si insaporiscano per bene. Quando le carote saranno della giusta consistenza, quella che desiderate scegliendo se cuocerle ancora di più o se lasciarle un po’ croccanti.

Aggiungete, quindi, lo zucchero quando le carote all’aceto balsamico avranno raggiunto la consistenza che desiderate, e l’aceto balsamico. Decidete voi le proporzioni in base a quanto desiderate che le vostre carote all’aceto balsamico siano intense.

Continuate a far cuocere le vostre carote all’aceto balsamico per un altro paio di minuti e nel frattempo dedicatevi al prezzemolo, che andrà tritato molto finemente. Aggiungete il prezzemolo alle carote all’aceto balsamico e spegnete pure il fuoco così che questo rimanga ben verde.

Salate e pepate secondo i vostri gusti ed a questo punto le vostre carote all’aceto balsamico sono pronte per essere servite ai vostri ospiti non prima di averle fatte riposare per almeno una decina di minuti così che raggiungano la giusta temperatura. Le carote all’aceto balsamico possono anche essere servite fredde a temperatura ambiente.

Carote-all-aceto-balsamico-70721

Consigli e varianti

Le carote all’aceto balsamico possono essere preparate aggiungendo una quantità maggiore o minore di aceto balsamico e di zucchero a secondo di quanto volete che questi due ingredienti siano preponderanti all’interno del piatto.

Le carote all’aceto balsamico sono un contorno molto saporito, ma in alternativa potete preparare dei carciofi alla romana, delle verdure in pastella, delle zucchine ripiene, della peperonata, delle melanzane ripiene, dei carciofi alla romana, delle patate e peperoni, delle patate arrosto, delle patate duchessa. Per occasioni più formali potete preparare un flan di patate e un flan di spinaci.

Conservazione

Le carote all’aceto balsamico si conservano perfettamente in frigorifero per 3 giorni al massimo, se chiuse all’interno di un contenitore ermetico o coperte con della pellicola trasparente. Potete decidere di servire le carote all’aceto balsamico fredde o calde. Nel primo caso dovrete tenerle fuori dal frigorifero per al meno un paio di ore perché tornino alla giusta temperatura. Se, invece, decidete di servirle calde passatele in padella con una noce di burro per un paio di minuti oppure per qualche decina di secondi al microonde in maniera tale che tornino ottime come quando le avete preparate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!