Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Cime di rapa in padella

Le cime di rapa in padella sono un contorno molto semplice da preparare, ideale per accompagnare tanti secondi piatti. Saranno molto gustosi nella loro semplicità. Ecco la ricetta

Cime di rapa in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le cime di rapa in padella sono un contorno facile e veloce col quale si può accompagnare un secondo piatto di carne. Le cime di rapa, prodotto tipico della Regione Puglia, sono un ortaggio molto consumato nel nostro paese. Le ricette che si possono realizzare con questo ortaggio sono tantissime, dalle più semplici e veloci a quelle più impegnative. 

Vediamo, quindi, come possiamo preparare le cime di rapa in padella.

Ingredienti

  • 500 g di cime di rapa
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di capperi
  • 2 cucchiai di peperoni secchi
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per la preparazione della ricetta di cime di rapa in padella cominciate con la cottura delle cime di rapa. Pulite la verdura eliminando le foglie più dure e lavatele bene sotto acqua corrente. Lessate in una pentola con acqua salata, lasciandole un poco al dente, serviranno da 5 a 8 minuti.

Nel frattempo mettete anche il peperone secco in acqua tiepida per farlo ammorbidire. Tenetelo a mollo sino a quando dovete aggiungerlo alle cime di rapa. In alternativa potete usare anche la metà di un peperone rosso.

Appena le cime di rape saranno tenere, toglietele dal fuoco e scolatele sotto acqua fredda. Nel frattempo mettete sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungete anche l’aglio pelato e tritato e lasciatelo imbiondire. Aggiungete anche le cime di rapa, i peperoni dolci ben strizzati e i capperi scolati sotto aceto. Fate saltare questi ingredienti per qualche minuto così da amalgamarne i gusti e rendere il piatto ben squisito.

Mettere altro sale se serve. Servite ben caldo.

In alternativa potete preparare dei peperoni in agrodolce o degli involtini di peperoni.

Conservazione

Le cime di rapa in padella si conservano per al massimo un giorno. Andranno scaldati in padella prima di essere serviti di nuovo.

I consigli di Vittoria

La cosa buona di questo piatto è che si può preparare in due tempi distinti e separati. Lessando la verdura, magari la sera prima, e ultimare il piatto poco prima di portarlo in tavola. Inoltre è ottimo realizzato anche con altri tipi di verdura come le coste o i broccoletti.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!