Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Fagioli all’uccelletto

I fagioli all'uccelletto sono un piatto tipico della tradizione culinaria toscana. Una ricetta semplice ed economica, perfetta per i pranzi invernali. Ecco la ricetta

Fagioli all’uccelletto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fagioli all’uccelletto sono un saporito, robusto e gustoso piatto della tradizione toscana. Una ricetta così semplice ed economica che ha varcato i confini regionali e viene apprezzata in tutta Italia.

L’aroma della salvia profumerà il passato di pomodoro ed il tutto si legherà ai fagioli cannellini fino a creare una morbido intingolo. Questo succulento contorno ben si sposa con piatti di carne, ma si apprezza anche da solo, semplicemente accompagnadolo con pane casereccio.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 350 g di fagioli cannellini secchi
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 6 foglie di salvia
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 300 g di pomodori pelati

Preparazione

Per preparare i fagioli all’uccelletto la sera precedente alla cottura mettete a riposare i fagioli cannellini secchi. Passato il tempo di riposo scolateli dall’acqua e risciacquateli con molta cura. Fateli lessare mettendoli in una pentola capiente e versando tanta acqua fino ad coprirli del tutto. Fate cuocere i fagioli cannellini a fuoco lento finchè si saranno ammorbiditi.

Prendete un tegame ampio, alto e capiente. Versate 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Pulite gli spicchi d’aglio, schiacciateli leggermente e versateli in padella. Fateli imbiondire nell’olio bollente. Appena saranno dorati, versate nel tegame anche i fagioli cannellini e le foglie di salvia. Mescolate con cura gli ingredienti ed aggiungete anche i pomodori pelati che avrete schiacciato leggermente.

Fate insaporire alcuni minuti a fuoco vivace poi continuate la cottura a fiamma delicata ed eventualmente aggiungete un goccio d’acqua tiepida. Regolate di sale e pepe e fate cuocere il tutto per circa 20 min.

Servite i fagioli all’uccelletto ben caldi, meglio se versati in piccole cocotte di terracotta. Accompagnate con pane casereccio o polenta fumante.

In alternativa potete preparare una zuppa di fagioli o una pasta e fagioli per gli amanti dei primi piatti caldi, ideali per l’inverno.

Conservazione

I fagioli all’uccelletto si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Simona

Per questa ricetta ho utilizzato fagioli secchi, ma qualora non abbiate tempo per la preparazione vi consiglio di usare due confezioni di fagioli pronti in scatola. Dovranno essere ben scolati ed risciacquati prima del loro utilizzo. Procedete come da descrizione, cuoceranno solo più velocemente. Ottimo contorno per carni robuste.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!