Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano

Filetti di melanzane alla menta

I filetti di melanzane alla menta sono un contorno estremamente semplice da realizzare e di sicuro successo. Ecco la ricetta

Filetti di melanzane alla menta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I filetti di melanzane alla menta sono un contorno piacevole e molto gustoso per il palato. Facile da preparare ed ottimo ma non ce la fai anche per condire un bel piatto di pasta. Le melanzane così preparate sono squisite, saltate in padella e aromatizzate con un ciuffo di menta e di maggiorana fresca.

L’aceto aggiunto alle melanzane dà un sapore particolare a questo piatto, un sapore agrodolce che si sposa bene anche con gli altri ingredienti.

Vediamo quindi come preparare i filetti di melanzane alla menta

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di menta
  • 1 cucchiaino di maggiorana
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare i filetti di melanzane alla menta iniziate con la preparazione delle melanzane.

Lavate e pulite bene le melanzane. Togliete il picciolo e pelatele. Tagliate le melanzane in fettine sottili, cospargete col sale grosso ogni fettina e lasciate perdere la loro acqua. Sistematele man mano nello scolapasta, così da far colare l’acqua che contengono. Questo sistema serve anche a togliere l’eventuale amaro che le melanzane a volte hanno e soprattutto per far assorbire meno olio quando si friggono.

Lasciate le melanzane con sale in una scolapasta per 30 minuti (la scolapasta dev’essere messa dentro una ciotola per non gocciolare). Una volta persa la loro acqua, sciacquate e strizzate le melanzane. Tagliatele poi in piccoli filetti con un coltello affilato. Mettete sul fuoco una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e gli spicchi d’aglio tritati.

Dopodiché versate anche i filetti di melanzane e fate cuocere finché diventano morbide. A metà cottura mettete l’aceto e lasciatelo evaporare. Mescolate di tanto in tanto. Prima di ultimare la cottura aggiustate il pepe e sale se necessario perchè strizzandole, insieme all’acqua va via anche il sale, ed aggiungete la menta e la maggiorana tritata.

In alternativa potete preparare delle melanzane croccanti al forno o delle cotolette di melanzane.

Filetti di melanzane alla menta

Conservazione

I filetti di melanzane alla menta si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Vittoria

Un contorno semplice e gustoso da provare subito con le ultime melanzane che ci arrivano dalla nostra assolata Sicilia bella! Ortaggio depurativo, diuretico ed in grado di abbassare il colesterolo. Ricche di potassio e vitamine sono anche definite le cotolette dell'orto. Ottime poichè si prestano a diversi tipi di cottura e posso anche diventare un goloso piatto unico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!