Flan di zucchine

Il flan di zucchine è un contorno semplice ed elegante da portare a tavola, perfetto per situazioni anche più raffinate e per ogni secondo. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli per servirlo ai vostri ospiti

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il flan di zucchine è un contorno elegante e sofisticato, perfetto per accompagnare secondi piatti di ogni tipo e sorprenderà i nostri ospiti per il suo sapore ma soprattutto per la sua consistenza soffice. Il flan di zucchine è una preparazione decisamente singolare, ma il risultato finale vi darà una grande soddisfazione. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo flan di zucchine ed una golosissima crema al parmigiano per accompagnarlo.

Flan-di-zucchine

Ingredienti

  • 500 g di zucchine genovesi
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 60 ml di panna
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 20 g di pinoli
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per la crema al parmigiano

  • 250 ml di latte
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 25 g di farina 00
  • 25 g di burro

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei flan di zucchine dovete innanzitutto dedicarvi alle zucchine e alla cipolla. Questi due ingredienti, infatti, andranno ridotti in tocchetti. Non badate molto alla loro forma dal momento che poi verranno passati al mixer.

Inserite sia le zucchine che la cipolla all’interno di una padella con dell’olio extravergine d’oliva e fate andare per una decina di minuti, coprendo con un coperchio, così che si ammorbidiscano per bene. Quando le zucchine saranno pronte lasciatele da parte per qualche minuto ad intiepidirsi.

Spostatevi adesso al mixer. Separate innanzitutto i tuorli dagli albumi perché, insieme alle zucchine ed alla cipolla, dovrete aggiungere all’interno del mixer solo i tuorli. Aggiungete anche i pinoli e fate andare per qualche secondo fino a quando avrete ottenuto una crema ben liscia ed omogenea.

A questo composto ottenuto aggiungerete anche il parmigiano reggiano e la panna, amalgamando per bene il tutto. Dedicatevi, quindi, agli albumi, che andranno montati a neve e poi aggiunti al composto preparato prima con dei movimenti delicati dall’alto verso il basso in modo tale da continuare ad incorporare aria all’interno del composto e non smontare gli albumi. Il composto dei fal di zucchine a questo punto è pronto per cui non resta che passare alla loro cottura.

La cottura dei flan di zucchine è abbastanza singolare dal momento che viene effettuata in forno ma anche a bagnomaria. Vi serviranno degli stampini di alluminio, che dovrete ungere con olio extravergine d’oliva o con del burro ed all’interno dei quali aggiungerete il composto dei flan di zucchine fino ad arrivare al bordo.

Una volta pronti gli stampi andranno inseriti all’interno di una teglia dai bordi alti perché dovrete aggiungere acqua quanto basta per arrivare a coprire quasi del tutto i vostri stampi, avendo però cura di non sommergerli.

I flan di zucchine sono quindi pronti per essere messi in forno preriscaldato a 160°c per circa 45 minuti.

Mentre i flan di zucchine sono in forno dedicatevi alla preparazione della crema al parmigiano. Unti tutti gli ingredienti all’interno di un pentolino e spostatevi sui fuochi per fare addensare il tutto. Quando i flan di zucchine saranno ben gonfi e dorati potrete sfornarli e lasciarli intiepidire per una decina di minuti prima di sformarli sul piatto su cui avete intenzione di servirli, creando un letto di crema al parmigiano e poi una piccola colata in superficie. I flan di zucchine sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti ancora tiepidi.

Flan-di-zucchine

Consigli e varianti

Se volete rendere i vostri flan di zucchine più leggeri potete sostituire la panna con della ricotta. Se, invece, andate di fretta e volete accompagnare i vostri flan di zucchine con qualcosa di sfizioso potete utilizzare una semplice sottiletta, che si fonderà con il calore dei flan di zucchine

Otterrete con questa ricetta flan di zucchine delicati e saporiti ma che possono non riscontrare i gusti di tutti. In alternativa potete servire un flan di spinaci o un flan di patate, più famosi e generalmente molto apprezzati.

Conservazione

I flan di zucchine si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Andranno scaldati in forno o in microonde quando avete intenzione di servirli ed accompagnarli con una crema al parmigiano appena realizzata.