Contorni   •   Fritti   •   Vegeteriano   •   Vegano

Frittelle di zucchine e patate

Le frittelle di zucchine e patate sono un piatto veloce, sfizioso e semplicissimo da preparare. Il risultato però è irresistibile. Ecco la ricetta

Frittelle di zucchine e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di zucchine e patate sono un piatto veloce e semplice da realizzare, perfette da servire come antipasto sfizioso ma anche come secondo piatto per gli amanti delle verdure.

La realizzazione di queste frittelle è davvero molto semplice ma il risultato vi lascerà senza parole. Sarà, inoltre, un ottimo modo per far consumare le verdure anche ai più piccoli che solitamente non le amano particolarmente. La loro consistenza croccante, infatti, le rende assolutamente amatissime da tutti.

Vediamo, quindi, insieme come prepararle ed alcuni consigli per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 4 patate
  • 2 zucchine
  • 4 cucchiai di farina 00
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle frittelle di zucchine e patate dovete partire proprio da questi due ingredienti, quindi dalle zucchine e dalle patate. Come prima cosa pelate le patate e sciacquatele sotto acqua fredda corrente e poi fate la stessa cosa con le zucchine a cui avrete tolto le due estremità.

Adesso munitevi di una grattugia e riducete sia le zucchine che le patate in una polpa fine. Lo spessore dei fili che otterrete potrà essere a vostra scelta. Decidete, quindi, se utilizzare una grattugia con fori più larghi se volete ottenere dei fili più consistenti ed avvertirli, quindi, più nettamente nelle vostre frittelle.

Fate, però, attenzione a non esagerare per non avere un effetto troppo “pesante” che non sarebbe bello da vedere. Quando avrete terminato questa operazione mettete le patate e le zucchine in una ciotola e condite con farina, rosmarino, sale e pepe nelle quantità che preferite. Amalgamate il tutto così da ottenere un risultato ben compatto ed omogeneo.

Cottura delle frittelle

Prendete una manciata di impasto e cercate di appiattirlo così da dare uno spessore molto sottile e creare quindi dopo la cottura una consistenza croccante. Prendete una padella, ungetela con dell’olio extravergine d’oliva, scaldatelo e aggiungete le vostre frittelle di zucchine e patate. Fate cuocere per qualche minuto prima di girarle e far proseguire la cottura anche dall’altra parte. I tempi di cottura variano a seconda dello spessore che avete dato alle vostre frittelle.

Se le vostre frittelle sono molto sottili basteranno pochi minuti per lato mentre se le avete realizzate più spesso dovrete proseguire per qualche altro minuto.Più sottili saranno e più croccanti risulteranno senza bruciarsi. Una volta pronte togliete le frittelle dalla padella e passatele su un piatto coperto con della carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le frittelle possibili. Servitele ben calde.

In alternativa potete servire delle frittelle di patate e cipolle o delle frittelle di patate croccanti. In entrambi i casi sarete certi di portare a tavola un piatto sfizioso e particolare che piacerà davvero a tutti.

Conservazione

Le frittelle si zucchine e patate si conservano per al massimo un giorno se chiuse in un contenitore ermetico o coperte con pellicola. Prima di essere nuovamente consumate andranno scaldate in forno tradizionale o a microonde. In questo modo torneranno ben calde come quando le avete preparate.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare le vostre frittelle utilizzando le spezie che più preferite. Per una nota più piccante potete utilizzare del peperoncino. Inoltre, potrete cuocerle anche a forno ungendo con dell’olio extravergine d’oliva se volete un risultato più light. Aggiungete del basilico per un sapore più armonioso ed un profumo davvero irresistibile.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!