Contorni   •   Insalate   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Insalata di asparagi freschi

L'insalata di asparagi freschi è un piatto molto semplice ma che sarà perfetto da servire in mille occasioni diverse. Ecco la ricetta

Insalata di asparagi freschi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di asparagi è un piatto fresco e molto nutriente da preparare specie quando gli asparagi sono di stagione e quindi particolarmente freschi e saporiti.

Gli asparagi sono un ortaggio saporito e versatile in cucina. Ingrediente perfetto per antipasti, crespelle, lasagne, da abbinare alle uova o cuocere semplicemente al vapore e condire in insalata, come in questo caso, vegana. Inoltre hanno molte proprietà importanti: depurano, contrastano la cellulite, proteggono la pelle e hanno  pochissime calorie.

Ecco quindi come preparare un’ottima insalata di asparagi freschi. 

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • 150 g di ceci già lessati
  • 300 g di spinacine
  • 50 g di mandorle
  • 2 cucchiaini di cumino
  • 2 limoni
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’insalata di asparagi freschi pulite gli asparagi ed eliminate la parte non commestibile del gambo, se avete scelto degli asparagi fini, cosa consigliabile, basta che grattiate via le parti sporgenti con un coltellino.

Tagliate gli asparagi in 3 o 4 parti così da formare dei pezzetti più piccoli di circa 5 cm. Ora mettete dell’olio extra vergine di oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio e fate rosolare in padella. Aggiungete gli asparagi e fate cuocere per circa 10 minuti.

 In un pentolino fate tostare le mandorle.  Lavate bene le spinacine che verranno aggiunte solo alla fine nella pentola con gli asparagi. Quando gli asparagi saranno croccanti, aggiungete le spinacinei ceci, il cumino e le mandorle tostate.

Insalata di asparagi freschi

Mescolate bene nella padella tutti gli ingredienti a fuoco spento e ora adagiateli in una terrina per insalata o un piatto capiente. Condite semplicemente con il succo di 2 limoni spremuti, un pò di sale, pepe e olio extra vergine di oliva ed il vostro piatto è pronto.

In alternativa potete servire un’insalata pantesca o un’insalata mediterranea, ottime per le giornate più calde.

Insalata di asparagi freschi

Conservazione

L’insalata di asparagi freschi si conserva per qualche ora.

 

I consigli di Monica

Gli asparagi devono essere croccanti per questa insalata, anche per non far evaporare tutte le proprietà benefiche che apportano. Questa insalata è ottima aggiungendo anche dell'avocado. In questo caso evitate di aggiungere l'olio extra vergine di oliva. Se vi avanzano degli asparagi il metodo migliore per conservarli è quello di immergerli per due ore in acqua fredda, asciugandoli quindi perfettamente prima di riporli in frigorifero.

Altre ricette interessanti
Commenti
Tiziana Maranzana

05 aprile 2016 - 21:05:07

E' il momento ideale, al mercato è' pieno di asparagi verdi!

0
Rispondi