Insalata di patate

L'insalata di patate è un contorno semplice da preparare e dal sapore fresco e intenso. Vediamo insieme come prepararlo ed alcune varianti altrettanto gustose che si accompagneranno bene a secondi sia di carne che di pesce

Insalata di patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di patate è un contorno tra i più classici, che si prepara per accompagnare sia secondi di carne che di pesce. Il suo sapore leggero e fresco rendono questo piatto perfetto per ogni stagione dell’anno. Le patate vengono dapprima lessate e poi condite con una crema con salsa allo yogurt e maionese, ma in alternativa si possono anche servire semplicemente con origano e aceto. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima insalata di patate.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 70 ml di salsa allo yogurt
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 1 cucchiaino di senape
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Insalata-di-patate-105360

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’insalata di patate dovete partire proprio dalle patate. Queste, infatti, andranno messe a lessare in una pentola con abbondante acqua salata per circa 40 minuti.

Per avere un risultato finale perfetto sarà bene scegliere delle patate che abbiano più o meno tutte la stessa dimensione in modo tale che la cottura sia uniforme e tutte le patate a fine cottura abbiano la stesa consistenza.

Una volta pronte le patate andranno fatte freddare e poi private della buccia. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della salsa che le accompagnerà. In una ciotola aggiungete insieme la salsa allo yogurt, la maionese, la senape, un ciuffo di prezzemolo tritato finemente ed aggiustate di sale e pepe.

Amalgamate per bene il tutto e terminate la preparazione dell’insalata di patate tagliando le patate in cubetti di medie dimensioni ed unendo a questi anche la salsa preparata prima. Mischiate tutti gli ingredienti delicatamente, così da non rompere i cubetti di patate e la vostra insalata di patate sarà pronta per essere portata a tavola ai vostri ospiti dopo aver messo a riposare per circa mezzora così che tutti i sapori si fondano tra di loro.

Insalata-di-patate-105360

Consigli e varianti

Come detto prima, se non gradite la salsa di accompagnamento potete benissimo condire le patate con olio extravergine d’oliva, aceto di vino e dell’origina, aggiustando di sale e pepe. Il risultato sarà comunque ottimo.

Potete sostituire il prezzemolo con dell’erba cipollina, se lo gradite.

L’insalata di patate è un ottimo contorno, ma in alternativa potete servire delle patate a fisarmonica, delle torri di patate o delle classiche ma intramontabili patate al forno. Per le occasioni più formali saranno ottime delle patate novelle al forno o un flan di patate.

Conservazione

L’insalata di patate si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Andrà, però, lasciate fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di essere nuovamente servita ai vostri ospiti così che torni alla giusta temperatura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!