Insalata greca

L'insalata greca è un piatto molto fresco e saporito, adatto come contorno ma anche come pasto veloce sopratutto in estate. Ecco la ricetta per prepararla ed alcune varianti interessanti

Insalata greca
Difficoltà
Preparazione
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’ insalata greca è un piatto tradizionale tipico della cucina greca, ma che ormai è molto amata anche in tantissimi altri paesi. Si tratta di un’insalata verde che viene arricchita dalla feta, il formaggio tipico greco, delle olive, cipolle e pomodori. Il risultato è davvero ottimo, saporito e molto fresco il che rende questo piatto perfette per ogni stagione. L’ insalata greca può essere servita come contorno ma può tranquillamente costituire un pasto veloce e fresco nelle giornate pi estive o quando non si ha molto tempo per mettersi ai fornelli. Vediamo, quindi, come preparare una perfetta insalata greca.

Ingredienti

  • 250 g di feta
  • 200 g di iceberg
  • 10 g di olive nere greche
  • 3 pomodori
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Insalata-greca-71111

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’ insalata greca dovete partire intanto lavando e preparando tutti gli ingredienti che servono per questa ricetta. Partite, quindi, dai pomodori, che andranno lavati, privati del picciolo e poi ridotti in tocchetti. Se lo preferite potete anche utilizzare dei pomodori ciliegino che taglierete a metà.

Lavate anche la lattuga e mettetela in uno scolapasta a scolare per bene. Lavate e pelate il cetriolo, che ridurrete in fettine sottili, e la cipolla, che andrà ridotta anch’essa in fette.

A questo punto non vi resta che dedicarvi alla feta, che dovrete tagliare in cubetti di media grandezza. Fatto questo procedete ad assemblare la vostra insalata greca. Prendete una ciotola abbastanza capiente al cui interno metterete come primo ingrediente che fa da base la lattuga, poi i cetrioli, il pomodoro, le olive nere, la cipolla ed infine la feta.

Salate e cospargete la vostra insalata greca con dell’origano e dell’olio extravergine d’oliva. A questo punto la vostra insalata greca è pronta per cui non vi resta che portarla a tavola ai vostri ospiti e gustarla.

Consigli e varianti

L’ insalata greca può essere arricchita in tanti modi, aggiungendo ad esempio anche delle olive verdi oppure dei peperoni in strisce molto sottili. Il risultato sarà ancora più intenso. Se non gradite qualche verdura inserita all’interno della preparazione dell’insalata greca potete anche sostituirla a vostro piacimento.

Se non dovesse piacere molto la feta, anche se è la caratteristica principale dell’ insalata greca, potete utilizzare della Philadelphia o un altro formaggio fresco spalmabile.

L’ insalata greca è molto buona e fresca, ma in alternativa potete servire una Caesar Salad o un’insalata di pollo. Piatti altrettanto freschi ma soprattutto buoni e dal sapore meno particolare e quindi più apprezzato.

Conservazione

L’ insalata greca è ottima da mangiare appena fatta ma si conserva in frigorifero per al massimo un giorno. I vari ingredienti contenuti all’interno dell’insalata greca, infatti, tendono a perdere la loro consistenza iniziale e soprattutto il pomodoro tende a rilasciare il proprio succo, impregnano troppo anche tutte le altre verdure contenute all’interno dell’ insalata greca. Se volete, però, potete tranquillamente prepararla anche un paio d’ore prima di consumarla perché si mantiene perfettamente per questo lasso di tempo. Questo piccolo espediente vi consente di avere un pasto già pronto quando andate di fretta o nelle giornate estive, magari in riva al mare. Se la conservate in frigorifero uscitela almeno un’ora prima di servirla ai vostri ospiti cos’ che torni alla giusta temperatura e sia gradevole da consumare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!