Melanzane gratinate al parmigiano

Le melanzane gratinate al parmigiano sono un contorno croccante, saporito e sfizioso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Melanzane gratinate al parmigiano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le melanzane gratinate al parmigiano sono un contorno davvero sfizioso e molto particolare che sarà perfetto da portare a tavola ai vostri ospiti per accompagnare secondi piatti sia di carne che di pesce.

La loro preparazione è davvero veloce ma il risultato sarà davvero ottimo e particolarmente appetitoso anche per i più piccoli che solitamente non amano molto le verdure. La panatura croccante e la presenza del formaggio rendono questo piatto davvero delizioso e molto buono, anche per degli antipasti rustici.

Sarà un buon modo per far mangiare le verdure, in questo caso le melanzane, anche ai più piccoli o a chi di solito non le ama moltissimo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime melanzane gratinate al parmigiano ed avere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 30 g di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle melanzane gratinate al parmigiano dovete partire proprio dalle melanzane che andranno private delle due estremità e ridotte in fette di circa mezzo centimetro di spessore.

Lo spessore delle fette di melanzane è molto importante per avere un risultato ben croccante. Una fetta troppo spessa, infatti, finirebbe per rimanere più morbida e non ben croccante. Decidete, quindi, lo spessore in base al risultato che volete ottenere.

Fatto questo in una ciotola unite insieme il pangrattato, il parmigiano reggiano, sale, pepe e del prezzemolo che avrete tritato molto finemente. Ogni fetta di melanzana andrà passata prima nell’olio e poi nel composto appena realizzato. Battete bene con le mani così da cospargere completamente tutta la superficie delle vostre fette di melanzane ed avere un risultato davvero molto uniforme.

Cottura delle melanzane gratinate al parmigiano

Fatto questo disponete le vostre melanzane su una teglia foderata con della carta da forno e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 35 minuti. Una volta pronte le vostre melanzane gratinate al parmigiano andranno servite ancora ben calde ai vostri ospiti.

In questo modo, infatti, potrete apprezzare la panatura croccante che ricopre le melanzane. Se lo desiderate, però, potete servirle anche a temperatura ambiente. Saranno comunque buonissime e sapranno conquistare davvero tutti.

In alternativa alle melanzane al forno potete servire delle zucchine gratinate al parmigiano o delle zucchine croccanti, piatti semplici ma sempre irresistibili e sfiziosi che saranno ottimi da servire come contorni in una normale cena in famiglia ma che costituiranno un ottimo stuzzichino per dei buffet o per delle serate più particolari.

Conservazione

Le melanzane gratinate al parmigiano sono ottime da mangiare ben calde subito dopo la loro cottura ma si conservano per un paio di giorni circa in un contenitore ermetico. Andranno, però scaldate prima di essere nuovamente servite ai vostri ospiti.

Potete cospargerle nuovamente con dell’olio extravergine d’oliva e rimettere in forno, magari su una griglia, in modo tale da renderle nuovamente croccanti come quando le avete sfornate. Se le scaldate a microonde, invece, perderete la loro croccantezza e la panatura esterna si ammorbidirà. Il risultato sarà un po’ diverso ma il sapore sarà sempre ottimo e saranno comunque molto apprezzate da tutti.

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate il tipo di formaggio che preferite, scegliendone uno dal sapore più intenso a seconda dei vostri gusti. Sarà ottimo del pecorino o del caciocavallo grattugiato. Potete anche friggere le melanzane dopo averle panate se volete un risultato ancora più croccante e sfizioso. In forno utilizzate la funzione grill negli ultimi minuti così da gratinare perfettamente le vostre melanzane.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!