Patate con funghi e pancetta croccante

Le patate con funghi e pancetta croccante sono un contorno molto semplice ma ricco al tempo stesso. Ecco la ricetta

Patate con funghi e pancetta croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ottimo contorno con i piccolissimi funghi pioppini e la pancetta croccante che ne esalta il gusto, queste patate con funghi e pancetta croccante saranno perfette per tante occasioni. Tanto ottimo che può essere preparato, aumentando le dosi, come un secondo nutriente e leggero. 

Gradito da tutti, grandi e piccoli per via delle patate rese croccanti dal tipo di cottura. Non si sbaglia mai con la patata, ogni volta che la si utilizza diventa protagonista di gustose e scenografiche bontà culinarie.

Con i funghi diventa un grande classico di stagione, facile e di sicuro effetto. Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 300 g di patate
  • 300 g di funghi pioppini
  • 50 g di pancetta
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di aromi

Preparazione

Per preparare le patate con funghi e pancetta croccante dovete lavare le patate, meglio quelle rosse, e poi sbucciarle. Tagliatele a pezzi regolari possibilmente dalla stessa misura così da farle cuocere contemporaneamente. Tenetele in acqua a perdere l’amido, in questo modo si evitata di scuocerle e di attaccarsi.

Pulite i funghi eliminando parte della radice e teneteli immersi per qualche minuto in acqua fredda a perdere il terriccio. Essendo dei funghi ben sodi non si afflosciano, anzi rimangono inalterati. Sciacquateli sotto l’acqua corrente.

Tagliate la pancetta affumicata a striscette oppure acquistate quella già tagliata. In una larga padella antiaderente mettete i pezzi di patate direttamente insieme ai funghi e alla pancetta. Oliate con l’olio extravergine, anche in abbondanza, e cominciare la cottura coprendo con il coperchio.

Salate e unite anche gli aromi misti in polvere e alternate la cottura con il coperchio e fiamma alta e momenti senza coperchio a fiamma bassa. Sempre mescolando. In questo modo le patate si cuoceranno in modo uniforme acquistando anche una certa croccantezza.

Spegnete quando le patate saranno cotte e servire subito.

In alternativa potete preparare del patate gratinate al forno o dei cestini di patate.

Conservazione

Le patate con funghi e pancetta croccante si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Vincenzina

Il mio consiglio è di usare le patate rosse perchè cuociono bene e non tendono ad ammorbidirsi, perfette e croccanti. Conditi con un misto di erbe aromatiche tritate in polvere saranno un ottimo piatto.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!