Patate e peperoni

Un contorno di patate e peperoni è un'ottima soluzione per accompagnare carni bianche o rosse alla griglia arricchendone il sapore. Ecco la ricetta e alcuni suggerimenti utili per la preparazione

Patate e peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Patate e peperoni sono un contorno a di poco squisito, tipico della cucina calabrese, che si accosta a tantissimi tipi di secondo, che vengono arricchiti dal sapore intenso di questo piatto. Le patate e peperoni, infatti, si sposano benissimo coni secondi piatti a base di carne, sia bianche che rosse, soprattutto quelle cotte alla griglia. Per la preparazione delle patate e peperoni gli ingredienti vengono cotti in olio extravergine d’oliva e serviti ancora caldi ma anche freddi. Il risultato è davvero buonissimo e adatto a mille occasioni. Vediamo, quindi, come preparare un ottimi piatto di patate e peperoni.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 500 g di peperoni di colori misti
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate e peperoni dovete partire dagli ingredienti. Prendete, quindi, le patate, lavatele e sbucciatele e tagliatele in spicchi di media grandezza. Attenzione alla grandezza degli spicchi perché per la preparazione delle patate e peperoni è importante che gli spicchi non siano troppo piccoli perché altrimenti rischierebbero di sfaldarsi poi in fase di cottura, ma dovete anche fare attenzione a non tagliarli troppo spessi per evitare che fatichino a cuocere e rimangano crudi al centro.

Una volta preparate le patate dedicatevi ai peperoni, che andrete a lavare, privare del picciolo e dei semi interni e tagliare in listarelle sottili. Attenzione anche in questo passaggio. Pulite per bene l’interno dei peperoni per rimuovere anche il più piccolo seme e per eliminare tutti i filamenti bianchi presenti, per evitare che rimangano all’interno del vostro piatto di patate e peperoni. Anche in questo caso le listarelle devono avere uno spessore medio. Delle listarelle troppo sottili, infatti, cuocerebbero troppo presto rispetto alle patate e rischierebbero di perdere la loro consistenza in fase di cottura. Per la preparazione delle patate e peperoni è bene utilizzare almeno due colori dei peperoni, preferibilmente il giallo ed il rosso,così da portare a tavola un piatto molto colorato, ma anche per arricchire il piatto delle varie sfumature di sapore del peperone. Il peperone rosso,infatti, ha u sapore pi intenso e quasi piccante, mentre quello giallo è apprezzato soprattutto per la sua dolcezza. Insieme renderanno il vostro piatto di patate e peperoni davvero inimitabile.

A questo punto gli ingredienti della vostra ricetta sono pronti e non vi resta che passare alla cottura. Prendete una padella ben capiente ed aggiungetevi l’olio extravergine d’oliva, che farete scaldare prima di aggiungere le patate ed i peperoni. Aggiungete tutti gli ingredienti e salate a vostro piacimento. Mescolate con un cucchiaio di legno in maniera tale da far rosolare per bene tutti gli ingredienti. A questo punto fate procedere la cottura coprendo la padella con un coperchio fino a quando non avrete ottenuto delle patate e peperoni cotte e saporite. Mescolate di tanto in tanto il vostro piatto ma fate attenzione ad esser delicati per non correre il rischio di portare a tavola delle patate sfaldate e rotte.

La cottura proseguirà per circa 25 minuti passati i quali patate e peperoni saranno cotti e non vi rimarrà che portarli a tavola per accompagnare dei secondi piatti ancora ben caldi. Le patate e peperoni possono anche costituire un ottimo antipasto se serviti freddi, magari durante un buffet. Nascono, però, come contorno.

Servite quindi il vostro piatto di patate e peperoni quando questi sono ancora ben caldi spolverizzando con un po’ di pepe macinato fresco, così da dare una nota piccante al vostro contorno. Le patate e peperoni sono un piatto molto gustoso e goloso allo stesso tempo, che solitamente piace moltissimo e che non ha stagione dal momento che viene preparato con degli ingredienti che possono essere facilmente acquistati sia in estate che in inverno.

Consigli e varianti

Un contorno di patate e peperoni è già un piatto molto saporito e dal sapore forte, ma se lo desiderate potete arricchirlo ancora di più andando ad aggiungere degli spicchi di cipolla. In questo caso prima di mettere tutto in padella affettate a spicchi dallo spessore medio, per le ragioni spiegate prima, una cipolla ed aggiungetela in padella insieme a patate e peperoni. Lo spessore della cipolla, se lo desiderate può ance essere maggiore, se desiderate che il suo sapore sia ben forte all’interno del piatto. Fate attenzione che le fette non siano troppo sottili per evitare che si brucino durante la cottura.

Le patate e peperoni sono un contorno adatto a mille preparazione e che solitamente piace a tutti. se, però, volete andare sul sicuro potete preparare delle classiche patate al forno, un flan di patate, delle cipolle ripiene, una peperonata o un purè di patate. In questo modo accontenterete sia i palati più esigenti che quelli più semplici e delicati.

Se volete preparare delle patate e peperoni ma volete contenere le calorie potete mettere tutto in forno, ungendo bene con l’olio e cuocendo per circa 30 minuti a 190°C in forno preriscaldato. Il risultato saranno delle patate e peperoni dal sapore ugualmente molto buono, ma a differenza della preparazione classica in padella otterrete un risultato più leggero e dal sapore meno grasso. Scegliete, quindi, la cottura che pi preferite in base alle vostre esigenze ed a quelle dei vostri ospiti. In ogni caso sarete sicuri di servire un contorno davvero molto buono.

Se lo desiderate potete aggiungere a questa preparazione anche delle olive nere, che si sposano benissimo con il sapore dei peperoni.

Conservazione

Le patate e peperoni si conservano in frigorifero per un paio di giorni se chiuse all’interno di un contenitore ermetico o se coperte con della pellicola trasparente. Prima di essere nuovamente riproposto, però, il vostro contorno di patate e peperoni andrà rimaneggiato in padella con un po’ di olio, per riportarlo alla giusta temperatura. Se lo desiderate fatelo andare per una decina di minuti in padella per donargli una crosticina davvero deliziosa. Se lo scaldate in forno basteranno 10 minuti a 180°C oppure pochi secondi di microonde per avere un risultato ottimo. Scegliete in base alle vostre esigenze ma soprattutto in base alla cottura che avete scelto per il vostro piatto di patate e peperoni quando lo avete preparato inizialmente.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!