Patate gratinate

Le patate gratinate sono un contorno sfizioso, dal sapore intenso e filante che conquisterà davvero tutti. Ecco la ricetta per prepararle ed alcuni consigli utili

Patate gratinate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le patate gratinate sono un contorno molto sfizioso, saporito e semplicissimo da preparare.

Le patate vengono ridotte in fettine e poi messe in forno con del formaggio e del burro. Il risultato è un piatto gratinato, sfizioso e dal sapore davvero cremoso ed irresistibile. Un contorno che sta benissimo con tantissimi secondi piatti e che si può arricchire ancora di più in tanti modi diversi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle perfette patate gratinate ed alcuni consigli utili per un risultato davvero strepitoso.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 50 g di emmenthal
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 30 g di burro
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate gratinate dovete iniziare proprio dalle patate, ingrediente principale di questa ricetta. Le patate, infatti, andranno pelate, lavate accuratamente e poi ridotte in fettine di mezzo centimetro circa, che dovrete sbollentare in acqua bollente per qualche minuto.

Una volta terminato questo passaggio le fettine di patate andranno disposte all’interno di una pirofila unta con dell’olio a formare uno strato, aggiungete il burro a tocchetti e continuate a formare altri strati aggiustando di sale. Mettete in forno a 180°C per circa 25 minuti.

Patate gratinate

Adesso sfornate e cospargete la superficie delle vostre patate con i due tipi di formaggio e rimettete in forno a gratinare per altri 10 minuti con funzione grill. Le vostre patate gratinate saranno pronte quando la loro superficie sarà perfettamente dorata. Non vi resta quindi che sfornare, lasciare intiepidire per una decina di minuti prima di servire a tavola ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire delle patate al forno, un classico con il quale non si sbaglia mai, o una parmigiana di patate, dal sapore intenso e davvero delizioso.

Patate gratinate

Conservazione

Le patate gratinate si conservano per al massimo due giorni in frigorifero coperte con della pellicola trasparente oppure poste all’interno di un contenitore ermetico. Andranno, però, scaldate nuovamente in forno tradizionale o microonde perchè tornino perfettamente filanti e calde come quando le avete preparate.

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate la tipologia di formaggio che più vi piace e decidete, se volete un sapore ancora più intenso, di aggiungere un po’ di formaggio grattugiato, del tipo che preferite, anche tra uno strato e l’altro di patate. Il sapore sarà ancora più ricco. Potete aggiungere anche qualche cucchiaio di besciamella per arricchire ancora di più il piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!