Pizzette di melanzane

Le pizzette di melanzane sono un contorno semplice e particolare, ideale anche per i bambini che non amano molto le verdure. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pizzette di melanzane sono un contorno sfizioso, diverso dal solito ma soprattutto perfetto anche per i più piccoli che saranno invogliati in questo modo a mangiare le verdure, alimenti che solitamente non apprezzano particolarmente.

A fare da base alle nostre pizzette delle fette di melanzana che vengono cotte in forno e poi condite come fossero una tradizionale pizza, ovvero con sugo di pomodoro, mozzarella, origano e basilico. Il risultato è un piatto filante, saporito e davvero delizioso, ottimo anche per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli o vuole proporre le verdure ai propri bambini in modo più divertente e particolare.

Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • q.b di sugo di pomodoro
  • 200 g di mozzarella
  • q.b di sale
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di origano
  • q.b di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle pizzette di melanzane dovete partire proprio dalle melanzane che costituiranno la base della ricetta.

Prendete, quindi, le melanzane, eliminate il picciolo e andate a creare delle fette, scegliendo lo spessore che più preferite in base a quanto volete che sia consistente la vostra base.

Fatto questo le fette di melanzane andranno disposte all’interno di una teglia foderata con della carta da forno. Con un coltello ben affilato praticate dei tagli a  croce sulla loro superficie così da consentire una cottura più rapida ed uniforme delle melanzane. Servendovi di un pennello per alimenti cospargete le fette con abbondante olio extravergine d’oliva e cospargete anche di sale.

A questo punto le fette di melanzane sono pronte per essere messe in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. I tempi di cottura delle fette di melanzane variano a seconda dello spessore. Quindi, se avete realizzato delle fette molto spesse aumentate un po’ i tempi, viceversa diminuiteli ricordando che le pizzette passeranno nuovamente in forno.

Quando le melanzane saranno cotte sfornatele e passate al condimento. Cospargete con del sugo di pomodoro una fetta di mozzarella, parmigiano reggiano grattugiato e dell’origano. Rimettete le pizzette di melanzane in forno a 180°C per altri 10 minuti. Quando la mozzarella sarà ben filante potete servire le vostre pizzette di melanzane accompagnando con una foglia di basilico così da dare al piatto un sapore ancora più deciso ed un odore che lo renderà irresistibile, anche per i più piccoli.

Servite quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete servire delle pizzette di melanzane light o dei cestini di patate ripieni, altro piatto perfetti anche per chi non ama le verdure ma davvero sfizioso.

Conservazione

Le pizzette di melanzane si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico. Andranno riscaldate nuovamente in forno prima di poterle servire.

I consigli di Fidelity Cucina

Per questa ricetta potete utilizzare la tipologia di melanzana che più preferite. Se volete un piatto ancora più gustoso potete friggere le fette di melanzane prima di condirle e passarle in forno. Se servite il piatto ai più piccoli sarà bene mantenere la cottura in forno per non eccedere con i grassi. Anche il condimento può subire delle variazioni in base ai vostri gusti.