Sformato light prosciutto e Philadelphia

Lo sformato light prosciutto e Philadelphia è un piatto davvero leggero ma sfizioso al tempo stesso, ottimo anche da consumare quando si è a dieta. Ecco la ricetta

Sformato light prosciutto e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo sformato light prosciutto e Philadelphia è un piatto molto leggero, poco calorico ma non per questo privo di sapore e di corposità.

Tutti gli ingredienti sono stati selezionati nel rispetto di un regime ipocalorico, anche nel caso in cui stiate seguendo la famosa dieta Dukan dei sette giorni così da poter gustare un piatto che appaga gli occhi ed anche il palato senza pero’ incidere sulla bilancia.

E’ una ricetta veloce e facile da preparare ed e’ buonissima anche gustata il giorno dopo, quindi ,se non avete tanto tempo da passare in cucina , potreste prepararla in anticipo.

Ingredienti

  • 1 di uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 75 g di philadelphia
  • 1 zucchina
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • q.b. di formaggio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello sformato light prosciutto e Philadelphia dovete sbattere l’uovo con il cucchiaio di latte ed un pizzico di sale e di pepe. Unite il formaggio e continuate a lavorare finche’ il composto non diventa ben spumoso e cremoso.

Grattuggiate la zucchina e fatela asciugare sopra a della carta assorbente per togliere tutta l’acqua in eccesso. Adesso tagliate il prosciutto cotto a dadini piccoli ed unite quindi la zucchina ed il cotto al composto precedentemente preparato di uova e formaggio. Aggiustate di sale e pepe ma senza esagerare perche’ l’eccesso di sale fa aumentare la ritenzione di liquidi.

Versate in una pirofila di vetro oppure in una teglia a bordi alti rivestita con carta forno il tutto e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

Il piatto e’ pronto per essere gustato. Sano, gustoso e molto sostanzioso sara’ un’ottima pietanza per la vostra dieta o comunque per chi ama mangiare sano ma senza appesantirsi.

In alternativa potete servire una torta salata spinaci e mozzarella oppure una focaccia di patate.

Conservazione

Lo sformato light prosciutto e Philadelphia si conserva per un paio di giorni anche se andrà scaldato nuovamente in forno prima di servirlo ai vostri ospiti.

I consigli di Sabrina

Questo sformato e' molto buono anche il giorno dopo quindi eventualmente potreste raddoppiare le dosi e dividerla in più giorni. Selezionate molto bene gli ingredienti usando come philadelphia il balance e come prosciutto cotto lo snello quello con max 4% di grassi. Se non amate il prosciutto cotto potreste farla in versione vegetariana usando magari dei peperoni precedentemente spellati.

Altre ricette interessanti
Commenti
Sabrina Giorgi

21 marzo 2016 - 20:19:00

Grazie a te per l'interesse dimostrato :-)

0
Rispondi
Tiziana Maranzana

21 marzo 2016 - 17:40:05

Fantastica ricetta, grazie Sabrina! Tutto ciò che è "light" mi attira:-))

0
Rispondi