Verdure miste in padella

Le verdure miste in padella sono un contorno semplice e molto versatile, perfetto per accompagnare secondi di carne o di pesce. Vediamo insieme come prepararle e come poterle ulteriormente arricchire per un risultato perfetto

Verdure miste in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le verdure miste in padella sono un contorno semplice e veloce da preparare ma molto gustoso. Le verdure miste in padella possono essere preparate e servite in mille varianti diverse a seconda dei gusti e delle occasioni aggiungendo una o più verdure a seconda della stagione in cui ci si trova. Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime verdure miste in padella.

Ingredienti

  • 1 peperone giallo
  • 1 melanzana nera
  • 1 cipolla bianca
  • 1 pomodoro
  • 1 patata
  • 1 zucchina genovese
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml di brodo vegetale
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.

Verdure-miste-in-padella-89804.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle verdure miste in padella dovete partire innanzitutto dalle verdure, che andranno lavate e tagliate. Il peperone, infatti, andrà privato del picciolo, dei semi e dei filamenti interni e poi ridotto in cubetti. Andranno ridotti in cubetti anche la melanzana, le zucchine ed il pomodoro.

La cipolla si può tritare finemente al coltello oppure si può decidere di lasciarla in fettine se la si gradisce più preponderante ed evidente all’interno del piatto. Dedicatevi, quindi, alla patata che andrà pelata a ridotta in piccoli cubetti e per ultimo dedicatevi all’aglio ed al prezzemolo, che andranno tritati molto finemente al coltello.

A questo punto tutto è pronto per cui non resta che passare alla cottura delle verdure miste in padella. Mettete a soffriggere in una padella ben capiente l’aglio in abbondante olio extravergine d’oliva. Aggiungete, quindi, le verdure ad eccezione del pomodoro che verrà aggiunto in un secondo momento. Fate saltare le verdure per qualche minuto e poi aggiungete un mestolo di brodo vegetale, così che le verdure abbiano sempre il liquido di cottura giusto e non si lessino. Andate aggiungendo dell’altro brodo se necessario.

Aggiustate di sale e di pepe e quando le verdure miste in padella avranno quasi ultimato la cottura aggiungerete i pomodori, che dovranno cuocere solo per 5 minuti circa. A questo punto l verdure miste in padella sono pronte per cui non resta che spolverizzare con il prezzemolo che avete tritato prima ed un’ultima manciata di pepe e di olio extravergine d’oliva.

Le verdure miste in padella sono pronte e non resta che servirle quando sono ancora calde.

Verdure-miste-in-padella-89804.

Consigli e varianti

Come detto prima le verdure miste in padella possono essere realizzate in mille varianti diverse aggiungendo o sostituendo una o più verdure a seconda dei gusti ma anche della stagione nella quale state preparando il piatto.

Le verdure miste in padella sono ottime per accompagnare ogni tipo di secondo piatto, sia di carne che di pesce, ma in alternativa potete servire delle verdure in pastella, del gateau di patate oppure delle classiche patate al forno, che di certo piaceranno proprio a tutti.

Conservazione

Le verdure miste in padella si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero chiuse all’interno di un contenitore ermetico oppure coperte con della pellicola trasparente. Potete servirle fredde ma in questo caso le verdure miste in padella andranno lasciate a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di essere portate a tavola. Se, invece, volete che le verdure miste in padella siano ben calde come quando le avete preparate non dovrete far altro che ripassarle in padella per qualche minuto, magari irrorando con dell’altro olio extravergine d’oliva, oppure scaldarle in forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!