Verdure sabbiose in padella

Le verdure sabbiose in padella sono un contorno estremamente semplici ma particolare al tempo stesso, ideale per accompagnare secondi piatti di vario tipo. Ecco la ricetta

Verdure sabbiose in padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Avete mai pensato che basta un po’ di pangrattato con qualche spezia per rendere le vostre verdure davvero irresistibili? Ottimo metodo per rendere le verdure più invitanti e invogliare anche i bambini a mangiarle, in questo caso si possono non utilizzare le spezie ma solo qualche erbetta aromatica.

Le verdure sabbiose in padella sono una preparazione semplice e veloce perchè potete usare tutte le verdure che avete in frigorifero, quindi è un’ottima ricetta svuota frigo. Per rendere la panatura più consistente è meglio utilizzare un pangrattato grossolano al posto di uno molto fine.

Vediamo, quindi, come preparare questo ottimo contorno.

Ingredienti

  • 1 scalogno
  • 4 zucchine
  • 2 pomodori
  • 1 peperone
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 pizzichi di origano
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare queste buonissime verdure sabbiose in padella prendete una padella dai bordi abbastanza alti e bella capiente, aggiungeteci un filo d’olio d’oliva e accendete il fuoco a fiamma bassa. Mentre l’olio si scalda tagliate molto finemente lo scalogno e aggiungetelo in padella, fatelo rosolare per un paio di minuti prestando attenzione che non si bruci.

Mentre lo scalogno si rosola tagliate a rondelle non troppo sottili le zucchine e aggiungete anche loro in padella, fatele rosolare circa 5 minuti poi aggiungete un goccio d’acqua. Tagliate i pomodori e il peperone e unite il tutto alle zucchine in padella, salate a piacere. Chiudete la padella con il coperchio e, mescolando di tanto in tanto, lasciate cuocere a coperchio chiuso per circa 15 minuti (sempre a fuoco basso).

Mentre le verdure cuociono prendete una ciotola, metteteci dentro il pangrattato con l’origano, il pizzico di sale, la curcuma, un pizzico di pepe e l’olio d’oliva, con l’aiuto di una forchetta mescolate tutto assieme fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Aggiungete questo composto alle verdure e mescolate attentamente per farle panare tutte in modo omogeneo. Continuate la cottura senza coperchio per circa 5 minuti poi potete servire le verdure ancora calde.

In alternativa potete preparare delle verdure gratinate al forno o delle patate sabbiose.

Conservazione

Le verdure sabbiose in padella si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Chiara - BeautifulFood

Ottima ricetta svuota frigo, potete aggiungere tutte le verdure che desiderate e fare gli abbinamenti che più vi piacciono. Potete anche mettere altre spezie e un pizzico di peperoncino per un tocco piccante che di sicuro renderà le verdure ancora più buone.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!