Contorni   •   Padella   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Zucchine al pomodoro

Le zucchine al pomodoro sono un contorno semplice ma sfizioso e particolare, perfetto per accompagnare secondi di carne o di pesce. Ecco la ricetta

Zucchine al pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine al pomodoro sono un contorno molto particolare, ancora più sfizioso rispetto ai classici contorni realizzati semplicemente con zucchine con erbe aromatiche e che saprà conquistare davvero tutti.

Si tratta di una preparazione che potrà essere perfetta per accompagnare tante tipologie di piatti, sia a base di carne che a base di pesce.

La preparazione è molto veloce e semplice, gli ingredienti necessari di facilissima reperibilità e solitamente presente in tutte le case ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime zucchine al pomodoro.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • 150 g di polpa di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle zucchine al pomodoro dovete partire proprio delle zucchine. Queste, infatti, dovranno essere dapprima private delle due estremità, lavate ed asciugate e ridotte in cubetti. Scegliete la dimensione dei cubetti da realizzare in base al risultato finale che desiderate. A seconda delle dimensioni dei cubetti, però, sarà necessario regolare di conseguenza i tempi di cottura.

Una volta realizzati i cubetti di zucchine mettete momentaneamente da parte e dedicatevi agli spicchi d’aglio, che andranno sbucciate e messi interi all’interno di una padella ben capiente con abbondante olio extravergine d’oliva.

Fate andare il tutto per qualche minuto fino a quando gli spicchi d’aglio inizieranno a dorarsi e successivamente rimuoveteli ed aggiungete le zucchine. Fate saltare il tutto per qualche minuto aggiustando di sale e pepe e quando le zucchine inizieranno ad essere più morbide potrete aggiungere anche la polpa di pomodoro.

Aggiustate con dell’altro sale e dell’altro pepe e fate proseguire la cottura coprendo con un coperchio per una decina di minuti o fino a quando le zucchine saranno ben cotte. Mescolate più volte durante questo lasso di tempo per evitare che le zucchine si attacchino sul fondo. Evitate, però, di mescolare troppo spesso per evitare che le zucchine, ammorbidendosi, possano sfaldarsi.

Una volta pronte le zucchine al pomodoro andranno cosparse con un filo di olio extravergine d’oliva crudo e servite con del prezzemolo tritato.

In alternativa potete preparare delle zucchine alla scapece o delle zucchine alla campagnola.

Conservazione

Le zucchine al pomodoro si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servire nuovamente il piatto ai vostri ospiti, però, sarà necessario scaldarlo ripassandolo in padella o per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete cuocere le zucchine al pomodoro anche in forno, aggiungendo tutti gli ingredienti all'interno di una pirofila precedentemente cosparsa con dell'olio extravergine d'oliva. Se volete dare un tocco di sapore in più potete aggiungere alla preparazione anche la cipolla tritata, che andrà a sostituire gli spicchi d'aglio. Al posto della polpa di pomodoro potete utilizzare della passata.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!