Contorni   •   Al forno   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Zucchine trifolate al forno

Le zucchine trifolate al forno sono una variante delle classiche zucchine in padella. Con poche calorie e tanto gusto saranno perfette per accompagnare ogni secondo. Ecco la ricetta

Zucchine trifolate al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine trifolate al forno sono una variante più leggera ma altrettanto gustosa delle classiche zucchine in padella.

Con questa versione delle zucchine trifolate calorie e grassi saranno notevolmente ridotte ed averete comunque l’opportunità di portare a tavola un piatto ricco e davvero gustoso, che si sposerà benissimo con tantissimi piatti a base di carne o di pesce.

Si tratta di una preparazione molto semplice, realizzata con pochi ingredienti, economici e sempre a portata di mano in casa ma il risultato finale sarà un piatto strepitoso che piacerà a tutta la famiglia. Un contorno ma anche un antipasto perfetto per grandi e per piccini.

Vediamo, quindi, come preparare le zucchine trifolate al forno ed alcuni consigli utili per ottenere un risultato perfetto e gustoso.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare le zucchine trifolate al forno la prima cosa da fare è dedicarsi proprio alle zucchine, ingrediente principale e fondamentale di questo piatto. Le zucchine dovranno essere private delle due estremità, lavate accuratamente e successivamente ridotte in cubetti.

Potete sbizzarrirvi con la forma da dare alle vostre zucchine per la realizzazione di questo piatto. Potete, infatti, realizzare delle rondelle o delle fettine lunghe e sottili. Per un risultato perfetto e per delle fette tutte uguali tra loro potete utilizzare una mandolina, impostando lo spessore in base al risultato finale che volete ottere. Ovviamente, però, in base alla grandezza dei cubetti o delle fette di zucchine realizzate varieranno anche i tempi di cottura per cui regolateli di conseguenza in base alla scelta che fate inizialmente.

Fatto questo trasferite le zucchine all’interno di una ciotola e condite con olio, sale e pepe. Mescolate per bene il tutto ed aggiungete, quindi, i due spicchi d’aglio. Potete decidere di lasciare gli spicchi interi, aggiungeteli alla preparazione e poi rimuoveteli alla fine della cottura, prima di servire il piatto, oppure di ridurli in pezzi o schiacciarli utilizzando l’apposito attrezzo. La vostra scelta dipenderà dal sapore più o meno intenso che volete dare al vostro piatto.

Fatto questo le zucchine andranno mescolate nuovamente e poi aggiunte all’interno di una pirofila. Date un ultimo giro d’olio e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Passati 10 minuti di cottura mescolate le zucchine ed aggiungete anche il prezzemolo, che nel frattempo avrete tritato fianmente. Fate proseguire la cottura delle zucchine trifolate e servitele quando sono ben calde ai vostri ospiti.

Il risultato sarà un piatto davvero molto ricco e particolare, apprezzato da tutti. Sarà ideale per accompagnare secondi piatti sia di carne che di pesce, sia caldi che freddi.

In alternativa potete preparare delle zucchine gratinate o delle chips di zucchine.

Zucchine trifolate croccanti

Se volete ottenere un risultato più croccante potete passare le zucchine nella farina e poi in padella con olio e aglio. Fate andare per alcuni minuti ed otterrete un risultato croccante e davvero delizioso. Il sapore sarà quello delle classiche zucchine in umido ma il risultato finale sarà ancora più sfizioso e particolare e piacerà sicuramente a tutti.

Zucchine trifolate bimby

Questa stessa ricetta può essere realizzata anche utilizzando il Bimby. In questo caso dovrete aggiungere le zucchine nel boccale, fare andare in modalità Mescolamento – Temperatura 100°C per circa 15 minuti, aggiungendo del brodo vegetale o dell’acqua per far cuocere le verdure.

Questa stessa ricetta può essere realizzata al Varoma. Cuocete le rondelle o i cubetti di zucchine al varoma e successivamente condite con olio, aglio, prezzemolo, sale e pepe in base ai vostri gusti. Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Zucchine trifolate al forno

Conservazione

Le zucchine trifolate al forno si conservano per al massimo 3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di servire di nuovo il piatto dovrete passarlo in forno per una decina di minuti o per pochi secpondi al microonde, magari aggiungendo un altro filo d’olio extravergine d’oliva.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del prezzemolo, se lo preferite, potete utilizzare della menta fresca. Il sapore sarà ancora più fresco e particolare ed anche il profumo del vostro piatto sarà ancora più invitante e gustoso. E’ importante mescolare di tanto in tanto le zucchine trifolate al forno per evitare che si attacchino sul fondo della teglia. Fate però attenzione che i cubetti o le rondelle non si sfaldino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!