Baci di dama alle nocciole

I baci di dama alle nocciole sono una variante dei classici baci di dama che piace sempre a tutti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Baci di dama alle nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I baci di dama sono dei dolcetti originari del Piemonte esattamente della città di Tortona dove nacquero un secolo fa e si chiamano così perché composti da due calotte di pasta molto simile alla frolla unite dal cioccolato che richiamano due labbra intente a baciare.

I classici baci di dama hanno come farcia il cioccolato fondente però potrebbe essere carino prepararli con altro tipo di cioccolato. I baci di dama alle nocciole sono una variante davvero deliziosa, che vi faranno fare un’ottima figura perché si presentano eleganti e golosi. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 180 g di nocciole
  • 180 g di zucchero
  • 180 g di farina 00
  • 180 g di burro
  • 170 g di cioccolato fondente

Preparazione

Per preparare i baci di dama alle nocciole per prima cosa bisogna tritare finemente lo zucchero (meglio se utilizzate quello a velo) con le nocciole. Poi si deve unire sempre nel mixer la farina e frullare ma senza esagerare per non surriscaldare troppo le nocciole che altrimenti rilascerebbero tutto il loro olio.

Fatto questo nn vi resta che trasferire il composto ottenuto in una ciotola ed amalgamarvi con le mani il burro, che deve essere ben freddo, fino ad ottenere un impasto uniforme e compatto che dovrà riposare in frigo per mezz’ora. Poi formate con questo tanti filoncini che taglierete a dischetti.

Prendete quindi ogni dischetto così formato e create delle palline che dovrete disporre su una teglia rivestita di carta forno. Se l’impasto fosse troppo granuloso per formare i salsicciotti formate le palline semplicemente prendendo un pizzico di impasto e dando con le dita una forma rotonda.

Mettete la teglia con dentro le palline in frigo per altri 15 minuti. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180° per circa 10-12 minuti. A fine cottura fate raffreddare i biscotti e nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o a microonde. Accoppiate a due a due i biscotti inserendo al centro un po’ di cioccolato fondente e di vostri baci di dama alle nocciole sono pronti.

In alternativa potete servire delle paste di mandorla o dei Nutellotti, semplici ma davvero sfiziosi.

Conservazione

I baci di dama alle nocciole si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Sabrina

Per variare potrete usare al posto del cioccolato fondente quello al latte o bianco. Distanziate tra loro le palline di impasto perché in cottura tendono ad allargarsi un pochino. Armatevi di tanta pazienza perché ci vuole il suo tempo per formare tutte le palline però poi sarete molto soddisfatte del risultato finale.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!